Stoicismo

Appunto inviato da mi83
/5

Schema riassuntivo della filosofia stoica. ( 3 pag - formato word ) (0 pagine formato doc)

STOICISMO STOICISMO Principali esponenti sono: ZENONE CLEANTE e CRISIPPO LOGICA La base della conoscenza è la sensazione che è un'impressione provocata dagli oggetti attraverso i nostri sensi che si trasmette all'anima e genera una rappresentazione che però richiede un "assentire" σ????????σ?σ da cui nasce l'apprensione ????????σ che è una rappresentazione catalettica.
Questo assenso è spontaneo , ma la libertà di assenso è fortemente ambiguo: infatti sta nel riconoscere l'evidenza oggettiva e nel respingere la non-evidenza La verità stessa per gli stoici è qualcosa di materiale. L'universale è incorporeo e in quanto tale è una realtà impoverita.
FISICA MATERIALISMO = MONISMO PANTEISTICO. L'essere è ciò che ha capacità di agire e di patire Quello degli stoici è un materialismo ilozoistico e ilemorfico . La forma x eccellenza è Dio. Forma e materia sono indivisibili. Nei corpi c'è un principio passivo e uno attivo che sono indivisibile x' profondamente compenetrati: la fisica stoica accetta la compenetrazione dei corpi Essendo Dio la forma di ogni cosa allora Dio è in ogni cosa panteismo Dio è il cosmo, ma il cosmo è incorporeo: l'incorporeo non è l'immateriale o lo spirituale ma è parte di un genere più ampio che gli stoici chiamano ?? LA DOTTRINA DEI ??γ?? σ??ρ??????? La materia e il mondo nascono dal ??γ?σ che contiene in se' innumerevoli semi che genereranno a loro volta delle altre materie secondo il caso. Gli stoici hanno una profonda concezione finalistica : TELEOLOGIA. Il principio di tutto è il ??γ?? (dio-??σ?? ??γ??)che si identifica nel fuoco . Dunque il principio di tutto è razionale e dunque anche tutto l'insieme delle cose e il loro svolgersi sarà razionale . La provvidenza ?ρ????? è immanente e assicura che tutto si svolga nel miglior modo possibile. Altra faccia della provvidenza è il fato, il destino. DUCUNT VOLENTEM FATA, NOLENTEM TRAHUNT Il mondo per gli s. è generato e corruttibile infatti anche il cosmo ha una sua durata di vita e allo scadere del suo tempo avverrà la CONFLAGRAZIONE ????ρ?σ??: il fuoco ha dato vita al cosmo e il fuoco distruggendolo lo purificherà per farlo poi rinascere (?????γ???σ?? palingenesi) per la quale tutto rinascerà e tutto si svolgerà esattamente come prima ( come se fosse un cerchio) la storia si ripete perfettamente è chiusa in se stessa ed è per questo perfetta. L'anima dell'uomo è un frammento dell'Anima cosmica e dunque un frammento di Dio. Naturalmente l'anima è corporea ( fuoco o pneuma - soffio caldo-) e in quanto tale e soggetta a morte : l'anima dell'uomo può sopravvivere per un determinato periodo di tempo cioè fino all ????ρ?σ??? L'anima si divide in otto parti: egemonico, i 5 sensi , la fonazione e la riproduzione. ETICA L'essere vivente è caratterizzato dalla sua costante tensione verso l'appropiarsi tutto ciò che consenta a se stesso di conservarsi nel miglior modo possibile. Que