Karl Marx

Appunto inviato da x6elisa
/5

Introduzione al pensiero marxiano: breve biografia, contatti e confronti con altri filosofi e altre figure (Hegel, Feuerbach), breve trattazione dei punti fondamentali del suo pensiero. (1 pagine formato pdf)

Marx è un esponente del materialismo storico dialettico.
Egli rivaluta la struttura economica della società, proponendo il conflitto tra le classi sociali 
come motore del divenire storico.


Per Marx è importante comprendere le esigenze del lavoratore e sostenerlo all’interno del 
suo ambiente sociale.
Da giovane comincia a collaborare con la Gazzetta Renana, ma quando alcuni dei suoi 
articoli vengono sottoposti a censura si trasferisce a Parigi.
In questa città crea un sodalizio 
con la figura di Engels, con cui condividerà anche la passione politica.
Feuerbach viene accusato da Marx di aver delineato un profilo di società idealizzata.


In particolare, Marx critica l’aspetto metafisico del suo materialismo.
Inoltre, Marx sviluppa il 
concetto di alienazione derivato da Feuerbach: secondo lui si dovrebbero ricercare nel 
fenomeno dell’alienazione i motivi per i quali l’individuo si affida alla religione.
 
L’alienazione deve essere ricondotta all’uomo e al contesto socio-economico in cui vive.
Marx accusa Hegel di misticismo logico, quest’ultimo avrebbe infatti delineato un profilo di 
società fortemente mistificato, cioè distorto e ideologizzato, un modello di Stato e di 
politica che a tutti gli effetti riproduceva i caratteri dello Stato prussiano.