Vita e opere di Platone: riassunto

Appunto inviato da djprince88
/5

la vita completa di Platone e descrizione delle sue opere più importanti (9 pagine formato doc)

Vita e opere di Platone: riassunto. Platone.

Platone nasce nel 428 da una famiglia aristocratica, discepolo di Eraclito, intorno ai 18 anni incontra Socrate e inizia a frequentarlo. Egli pensava di fare politica ma la morte di Socrate lo sconvolge perché ingiusta e per riparare la giustizia inizia a studiare filosofia. Scrive molto, anche ciò che Socrate non ha scritto. Negli ultimi mesi torna all'idea della politica scrivendo un progetto di leggi(corpus) e quindi fa da mediatore tra filosofo e politico.

Leggi anche Vita e opere di Platone

Girò molto fra le polis della Magna Grecia a 81 anni muore ad Atene nel 347. scrive tutto lo scrivibile E.
l'Apologia; problema delle opere non scritte (quando parlava però gli allievi prendevano appunti); i suoi scritti sono tutti dialoghi, come se fosse il “verbalizzante”di due persone che stanno parlando. LA VERITA' NON E' QUELLA CHE DICO IO, MA QUELLA CHE PENSI TU.

Leggi anche Riassunto completo del Simposio di Platone

Scrive per non che tutto ciò di Socrate andasse perso. 3) Platone fonda una scuola:quella PLATONICA detta “accademia” che non si è mai chiusa. OPERE(sistemate cronologicamente): studiando la scrittura i contenuti(etc…) più tecnologia; ci sono tre periodi dove c'è un evoluzione del pensiero: giovanile: Socrate come protagonista(in tutte le scene) es. Apologia, Critone, Lippa, La chete, Cratilo, Leutifone, Il primo libro della REPUBBLICA;(influenzato da Socrate) maturità: es. Menone, Fedone, Fedro e tutti gl'altri dal secondo al decimo libro della REPUBBLICA;(teoria delle idee) vecchiaia: Felebo, Timeo Le Leggi.(mette tutto in discussione anche cosmologicamente)

Leggi anche Fedro di Platone: riassunto

LE OPERE GIOVANILI: trascrizioni abbastanza fedeli di discorsi realmente accaduti. Filosofia Socratica. Platone inizia a distaccarsi da Socrate(quindi inizia a ragionare con la sua testa);