Schema su Hegel

Appunto inviato da petaloverde
/5

annotazioni schemtaiche sui principi basilari della filosofia hegeliana (4 pagine formato doc)

Schema su Hegel - 3 TESI DI FONDO DEL SISTEMA HEGELIANO.

  • Risoluzione del finito nell'infinito:

IDEALISMO: teoria della idealità (intesa come non realtà) del finito , cioè la sua dottrina della risoluzione dialettica del finito nell'infinito che consiste nel non riconoscere il finito come un vero essere.

Leggi anche Sintesi su Hegel

Per Hegel la realtà viene concepita come un sistema unitario per cui tutto ciò che esiste è una parte o una manifestazione di questa realtà.

Per cui il finito di x se non esiste perchè è un espressione parziale di ciò che è infinito ESISTE UNICAMENTE NELL'INFINITO.
E' una parte, e come parte esiste in connessione al tutto.

Leggi anche Concetti di Hegel

IL FINITO E L'INFINITO COINCIDONO perchè il finito è una manifestazione dell'infinito e anche un momento necessario. L'infinito è anche l'assoluto, Dio, o Spirito e lo vede come un soggetto spirituale che viene visto in maniera progressiva e si realizza pienamente alla fine di questo processo nel soggetto cioè nell'uomo che acquista piena coscienza di sè (consapevolezza)

  • Identità fra ragione e realtà:

Per Hegel il soggetto spirituale infinito che sta alla base della realtà è chiamato IDEA o RAGIONE. Intende l'identità di ragione e realtà che coincide anche nell'identità tra essere e dover essere.

Leggi anche Riassunto sulla filosofia di Hegel

Riprende uno schema tipicamente romantico: Visione della realtà in senso processuale come una totalità processuale necessaria. Cioè i singoli momenti della realtà non si comprendono in maniera isolata ma si comprendono attraverso un processo che collega tutti i momenti.

  • Funzione giustificatrice della filosofia

Hegel riteneva che il compito della filosofia fosse quello di comprendere la struttura razionale dell realtà. Il tratto essenziale della filosofia hegeliana è quello di attribuire alla razionalità, attraverso la filosofia, una funzione di giustificazione razionale. "GIUSTIFICAZIONISMO HEGELIANO" giustificare razionalmente il reale.