Breve biografia di Aristotele

Appunto inviato da gaiafratto
/5

breve biografia di Aristotele e la sua filosofia (7 pagine formato pdf)

Breve biografia di Aristotele.
FILOSOFIA - Aristotele. Aristotele fu discepolo di Platone; gli anni che li separano sono pochi, ma la situazione politica è cambiata: la polis perde autonomia in seguito all'arrivo di Filippo il Macedone e ancor più con il grande regno costruito da Alessandro Magno. Aristotele è nato a Stagira, e dunque viene chiamato stagirita. A 17 anni si iscrive all'Accademia di Platone,
dove riamane per 20 anni fino alla morte dello stesso Platone. Dopo di che viene chiamato al compito di precettore di Alessandro Magno, dal quale poi si allontanerà a seguito della sua smania di grandezza per dedicarsi alla fondazione della sua scuola, il Liceo; detta anche scuola peripatetica per la presenza del peripato, spazio esterno dove si passeggiava mentre lui faceva lezione. 

Leggi anche Riassunto della vita di Aristotele

A differenza di Platone lui non si dedicò molto alla politica, in quanto
più impegnato e interessato a seguire gli studi scientifici. Gli scritti di Aristotele si dividono in esoterici, quelli che ci sono maggiormente prevenuti e più segreti, che racchiudono gli appunti di cui lui si avvaleva per l'insegnamento, e altri da esso chiamati essoterici, che racchiudono scritti in forma dialogica, destinati al pubblico, dei quali ci sono rimasti pochi frammenti.

Leggi anche Aristotele: vita, opere e pensiero

I due sommi maestri del pensiero greco, prima di distinguersi per specifiche dottrine, trovano un punto di disaccordo anche nella percezione della realtà; in Platone abbiamo un dualismo ontologico: egli distingue realtà “vere” e “realtà” apparenti, così come pone le diverse conoscenze su un piano gerarchico avendo conoscenze “superiori” e “inferiori”. 
 
.