Umanesimo e Rinascimento: riassunto breve di storia

Appunto inviato da miumiu
/5

Umanesimo e Rinascimento: riassunto di storia moderna sulla cultura umanistico-rinascimentale (3 pagine formato doc)

UMANESIMO E RINASCIMENTO: RIASSUNTO

Umanesimo e Rinascimento.

La nascita e lo sviluppo della civiltà del '400 e del '500 coincide con eventi che segnano il trapasso dalla società feudale ad una società moderna:fioritura monarchia, scoperte geografiche, invenzione della stampa, riforma protestante… Tutti questi fatti trovano espressione nella formazione degli stati sotto il profilo politico e della Formazione della borghesia e tramontano così le istituzioni universalistiche dell'impero e del papato.

Umanesimo e Rinascimento: riassunto breve

UMANESIMO STORIA

Nel '400 la Francia e la Spagna, divenute ormai grandi potenze iniziano un duello che insanguinerà l'Europa e che finirà con la pace di Cateau-Cambresis. Le signorie italiane ormai in crisi si concretizzano in Principati , ma a causa delle discordie tra di loro impediscono il processo di unificazione della penisola, e così dopo la pace di C.-C.

l'Italia sarà assoggettata dagli spagnoli. Sul piano sociale ed economico si afferma un'economia aperta e non più chiusa come quella medievale. l'espansione di questa economia è voluta dalla borghesia impegnata nei traffici tesi al guadagno. Nel '400 quest'ultima è particolarmente viva in Italia le cui banche finanziano principi di tutta Europa, per tutto il '500 si ha una battuta d'arresto del commercio e della borghesia italiana dovuta sia alla caduta di Costantinopoli, che alle nuove scoperte geografiche.

Umanesimo e Rinascimento: riassunto e caratteristiche principali

CULTURA UMANISTICO RINASCIMENTALE

Proprio nell'ambito della nuova civiltà urbano-borghese nasce la nuova cultura umanistico- rinascimentale destinata a diffondersi in Europa. Ma proprio questa connessione vuole mettere in evidenza una continuità tra il medioevo e il Rinascimento, sebbene nei comuni si formino delle nuove mentalità e nuove scale di valore si è sempre subordinati alla mentalità religiosa feudale incapace di tradursi in una visione del mondo antitetica e quella ufficiale delle scuole. Possiamo portare l'esempio del Petrarca che vive nella propria identità una lotta interiore che lo mantiene in una sorta di Filosofia del Limbo.

Rinascimento: riassunto breve

RINASCIMENTO: RIASSUNTO BREVE

L'Umanesimo rappresenta l'elaborazione di una cultura nuova che spezza ogni compromesso con i vecchi sistemi. In questo periodo la Chiesa perde il secolare predominio nell'organizzazione e nella direzione della cultura passa ai laici. L'umanista si configura come "professionista di penna" è noto come i principi e i ricchi mercanti vadano a gare nel farsi mecenati del sapere, per avere dei cervelli capaci di dar lustro al casato.