Hume: morale, religione e politica

Appunto inviato da bengy83
/5

Mappa concettuale sui principi fondamentali che sono alla base della speculazione di David Hume: morale, religione e politica (1 pagine formato xls)

HUME: MORALE RELIGIONE E POLITICA

David Hume: Morale, religione, politica

MORALE: sulla ragione prevale il sentimento -> ragione=ogg.indagine ragione stessa

bene e male dipendono dalla reazione che il soggetto ha nei confronti dei fatti

la ragione interviene solo dopo per giustificare la nostra reazione di piacere  o dolore (Freud)

ciò che produce piacere è buono

ciò che produce dolore è cattivo

se ci si immedesima in un altro si può reagire allo stesso modo

RELIGIONE: nega la possibilità di dimostrare razionalmente l'esistenza di un Dio creatore

Religione come fatto umano: ha avuto origine come meccanismo di sicurezza contro la precarietà dell'esistenza

critica alle religioni storicamente esistite perché dogmatiche e intolleranti fra loro -> scetticismo:le idee della religione non sono conoscibili

David Hume: filosofia politica: basata sul sentimento -> non può essere dedotta da un principio a priori

la società nasce da una convenzione che riconosce l'utilità collettiva della società stessa.

David Hume: riassunto

.