Levinas e l'esistenzialismo

Appunto inviato da nadiamigliorati76
/5

Appunti universitari sulla filosofia di Levinas (13 pagine formato docx)

Nasce in Lituania nel 1905, poi si trasferisce in Francia, perché c’è la rivoluzione russa.
Studia con Husserl e Heidegger (molto importante per comprendere Levinas). Scoppia la seconda guerra mondiale e viene imprigionato (in quanto soldato, non in quanto ebreo).


Quando ritorna, deve fare i conti con la morte di milioni di ebrei. Si sposa, diventa rettore di una scuola a Parigi. Dopo di che Ricoeur cercherà di inserirlo in ambito universitario, avendone capito la levatura.


Le opere su cui lavoreremo: ‘Totalità e infinito (Jaka book); Altrimenti che essere o al di là dell’essenza’.
Il tema del corso sarà: dall’alterità all’unicità. E’ L che ha sviluppato in modo significativo la riflessione su alterità ed unicità.
In ‘totalità e infinito’ è proprio l’alterità che emerge, mentre in ‘altrimenti essere’ il passaggio sarà dall’alterità all’unicità.