Pascal, Leibniz, Spinoza

Appunto inviato da nadiaxx89
/5

Appunti schematici di filosofia su 3 autori: Pascal, Leibniz e Spinoza (3 pagine formato doc)

Punti chiave: inquietudine dell’animo umano, brama insoddisfatta della felicità, incombere della morte, stordimento e smarrimento di sè, consapevolezza della propria miseria e grandezza, il senso del mistero, la ricerca di Dio, accettazione o rifiuto della fede.
Interpretazione di questi dati religiosa e giansenista (l’uomo si salva solo grazie alla grazia di Dio) Secondo Giansenio, la dottrina agostiniana implica che il peccato originale ha tolto all’uomo la libertà del volere e lo ha reso incapace del bene e inclinato necessariamente al male. Interrogativo sul senso della vita e sul mistero del nostro essere al mondo: l’interrogativo più importante è ciò che l’uomo è a sé stesso.
Lo studio dell’uomo e quello correlativo di dio e dell’anima è l’unico che sia appropriato all’uomo.-> l’enigma dell’uomo e della vita non ha alcuna possibilità al di fuori della fede. Interlocutore tipo del filosofare apologetico di pascal è il miscredente, che egli vuole portare a riflettere sul mistero dell’uomo e a prendere in considerazione la “ragionevolezza” della risposta cristiana al senso della vita....