Il pensiero di Telesio e la sua dottrina dell'uomo

Appunto inviato da gattaselvatica
/5

brevi appunti sul pensiero di Telesio e la sua dottrina dell'uomo (1 pagine formato doc)

Il pensiero di Telesio e la sua dottrina dell'uomo - Telesio considera la natura come un mondo a sé,che si regge su principi propri e può essere spiegato solo in base a questi principi,escludendo ogni forza metafisica.Vuol riconoscere la natura della sua nuda oggettività e la considera perfettamente autonoma.La conoscenza è affidata ai sensi poi sono gli unici che possono sentir “parlare la natura”.L'uomo è infatti esso stesso natura.

Leggi anche Riassunto su Telesio

Telesio ritiene che la natura debba essere spiegata tramite il caldo e il freddo:il caldo ha sede nel sole,dilata le cose e le rende leggere al movimento;il freddo ha sede nella terra,condensa la cose le rende pesanti e quindi immobili.Affinché possano lottare fra di loro,è necessariocce ciascuno di essi possa percepire le proprie impressioni e l'azione del principio opposto:è necessario cioè che siano dotati di sensibilità.



Leggi anche La corrente naturalistica di Telesio

La dottrina dell'uomo L'intera conoscenza umana si riduce alla sensibilità.L' anima è lo spirito prodotto dal seme.Ogni sensazione è prodotta da un contatto tra l'anima e le cose esterne.La vita morale dell'uomo si riduce a principi naturali.
La virtù è la condizione necessaria per la conservazione dell'uomo nel mondo,perché impone alle passioni una misura che evita gli eccessi dannosi.La vita religiosa in quanto è aspirazione ad un bene che non è conosciuto dai sensi e si rivolge ad un mondo diverso da quello sensibile.

.