Terza prova filosofia: domande e risposte

Appunto inviato da giuseppedalterio96
/5

domande con risposta della terza prova di filosofia della maturità (4 pagine formato docx)

Terza prova filosofia: domande e risposte - Fenomenologia: La fenomenologia nasce nei primi del novecento ,quando l’Europa vive un periodo di pace e di sviluppo,durante gli anni della belle epoquè.  Il termine fenomenologia non va frainteso , essa non studia i fenomeni concreti ma ritiene che all’interno di essi si mostrino delle leggi di essenza ,ovvero leggi che qualificano e differenziano i fenomeni.



Leggi anche Riassunto sulla filosofia di Hegel

Con la fenomenologia, al contrario di come era avvenuto con la filosofia kantiana , si ritorna alle “cose stesse” . Questo non significa semplicemente essere realisti ma mostrare che il fenomeno ha proprie leggi essenziali, irriducibili a stati di coscienza .
Si parlerà di riduzione fenomenologica o epochè ,ovvero mettere tra parentesi il problema dell’esistenza reale del mondo esterno.

Leggi anche Appunti sulla filosofia di Nietzsche

Husserl, Psicologismo: Se tutto ciò che possiamo pensare è da noi conosciuto in quanto idea ,basta conoscere il modo in cui la ragione elabora ed organizza le idee per poter fondare ogni ramo del sapere . Così la matematica e la fisica troveranno il loro fondamento nella psicologia
Husserl critica lo psicologismo perchè: la psicologia può al massimo dimostrare di partecipare alla formazione della dottrina scientifica ma da sola non è in grado di garantirla. Essendo la psicologia una scienza fondata sul metodo dell’induzione ( dal particolare all’universale) non può assicurare la verità delle leggi conseguite e quindi risulta contraddittorio fondare il sapere sulla psicologia.