La vicenda di Galilei attraverso i processi e l'abiura

Appunto inviato da mery1152
/5

Breve elaborato che analizza la vicenda di Galileo Galilei attraverso le opere dei vari autori che se ne occuparono e l'abiura da parte della Chiesa (2 pagine formato doc)

Autori che si occuparono del caso

Tra gli scrittori che si occuparono del caso di Galileo Galilei uno dei più importanti fu Bertold Brecht che scrisse un'opera teatrale :"Vita di Galileo" negli anni 1938-1939 in cui racconta la storia del grande filosofo e scienziato dall'invenzione del cannocchiale alla scoperta dei satelliti di Giove fino al processo istituito dal Santo Uffizio e al suo atto di abiura.

Infatti Galilei fu accusato di insegnare e credere nella dottrina copernicana del sole al centro del mondo.
Ciò non fu accettato dalla Chiesa perché la terra, in quanto creazione di Dio, doveva rappresentare il centro di tutto l'Universo.
Egli fu sottoposto a due processi: nel 1616 in cui venne ammonito e la sua dottrina venne dichiarata eretica e da non insegnare; nel 1633 in cui venne condannato e pronunciò l'abiura.

Ad andare contro Galilei fu la sua mentalità diversa basata sul metodo scientifico opposta a quelli che erano i dogmi della Chiesa. All'interno dell'opera la figura di Galilei assume caratteri più umani mettendone in evidenza paure, timori, incertezze.