Entrate e spese dello Stato

Appunto inviato da giulisuardi
/5

Definizioni delle diverse voci di entrate e spesa dello stato e delle diverse imposte e tasse, con le domande più frequenti questi argomenti (9 pagine formato doc)

SPESE ED ENTRATE DELLO STATO

SPESE

DEFINIZIONI


Spesa pubblica: insieme dei mezzi monetari che lo stato e gli altri enti pubblici erogano per il raggiungimento dei fini di pubblico interesse


Manovre congiunturale della spesa pubblica: mezzo per regolare la domanda globale e portarla al livello di equilibrio(nelle fasi di congiuntura favorevole diminuire la spesa pubblica controbilancia l'espansione dei consumi e investimenti ,evitando l'aumento della domanda rispetto all'offerta generando inflazione).


Principio del moltiplicatore: processo che l'aumento della spesa pubblica mette in moto, per effetto del quale la variazione della domanda risulta molto più ampia rispetto all'entità della spesa.


Spese di produzione: sostenute dallo stato per produrre beni e servizi pubblici.


- Incrementano il reddito nazionale.


- Hanno effetto redistributivo quando beni e servizi vengono erogati gratuitamente a determinate categorie.


Spese di trasferimento: Erogazioni che lo stato,senza contropartita,corrisponde a determinate categorie di soggetti per motivi economici o sociali. A famiglie(pensioni,sussidi)o imprese(premi,contributi)

- Hanno effetto redistributivo perchè aumentano le disponibilità monetarie di vaste categorie che quindi aumentano la domanda globale(consumi e investimenti).

- Possono generare un incremento del reddito nazionale perché l'aumento della domanda stimola la produzione mettendo in moto il meccanismo del moltiplicatore.