Il campo magnetico terrestre

Appunto inviato da stelladeimari
/5

Appunti completi sull'origine del campo magnetico terrestre, sulla sua attuale configurazione e delle sue caratteristiche (3 pagine formato doc)

L’uso della bussola era noto sin dall’antichità, tra gli Arabi e i Persiani, ma chi per primo considerò la Terra paragonabile ad un vero e proprio magnete fu l’inglese Sir.
William Gilbert medico personale della regina Elisabetta I d’Inghilterra nel 1600. Secondo alcuni autori il campo magnetico terrestre sarebbe rappresentabile da un dipolo centrale e da otto dipoli radiali collocati a 4800 km di profondità. Attualmente l’andamento del campo m.t. ci è noto da un’infinità di misurazioni fatte a terra, da aerei e da satelliti. Cosa importantissima è che i Poli magnetici NON coincidono con quelli geografici ma formano un angolo di circa 11° con l’asse di rotazione terrestre: attualmente il Polo Nord magnetico si trova nell’arcipelago canadese delle isole Parry, il Polo Sud magnetico si trova in Antartide..