Onde, suono e luce: appunti

Appunto inviato da kyko83
/5

Appunti di fisica sulle onde, suono e sulla luce (4 pagine formato doc)

ONDE, SUONO E LUCE

L'ONDA è una perturbazione che si propaga nello spazio trasportando energia (non materia): elastiche, sismoche, sonore, del mare.

Ha sempre origine in una sorgente.
ONDE ELASTICHE hanno bisogno di un mezzo per propagarsi (solidi, liquidi, gas), ELETTROMAGNETICHE si propagano anche nel vuoto, TRASVERSALI l'oscillazione è perpendicolare alla propagazione dell'onda, LONGITUDINALI l'oscillazione è nella stessa direzione dell'onda L'onda può essere contemporaneamente trasversale e longitudinale.
ONDA PERIODICA si ripete uguale dopo un certo tempo (T)=PERIODO (T) tempo di oscillazione (si misura in s) FREQUENZA (f) inverso del periodo, numero di oscillazioni in un s f=1/T (=Hz=1/s) LUNGHEZZA D'ONDA distanza tra due creste dell'onda, distanza percorsa in un periodo (si misura in m) AMPIEZZA (A) massimo spostamento dalla posizione di equilibrio (si misura in m) VELOCITA' di propagazione dell'onda, è la velocità con cui si propaga l'onda v=/T (distanza percorsa / periodo)FRONTE D'ONDA è la linea immaginaria che coingiunge i punti che oscillano allo stesso modo, Velocità e periodo sono inversamente proporzionali v=f lunghezza d'onda e frequenza sono inversamente proporzionali.

Suono e vibrazioni: ricerca

IL SUONO IN FISICA

Il SUONO è un'onda elastica longitudinale sferica (sferica=il fronte d'onda si propaga in tutte le direzioni nello stesso modo) I suoni + acuti hanno lunghezza + bassa e frequenza + alta, i suoni + gravi hanno lunghezza d'onda + alta e frequenza + bassa LUNGHEZZA D'ONDA dell'onda sonora è la distanza che intercorre tra due successivi strati compressi (l'onda si propaga nell'aria allontanandosi in tutte le direzioni) o due strati rarefatti (che si propaga nell'aria sostituendosi man mano alla compressione): è uguale alla distanza percorsa dalla perturbazione in un periodo (T). Il suono si propaga nell'ARIA con una velocità di circa 330m/s.

Il suono può essere trasmesso da tutti i corpi, non si trasmette però nel vuoto. Non tutti i suoni sono udibili dall'uomo perché essi vengano percepiti è necessario che la sorgente vibri con una frequenza compresa circa tra 16 e 12000 Hz (infra/ultra-suoni) SUONI onde periodiche RUMORI onde non periodiche ALTEZZA suoni acuti o gravi, dipende dalla frequenza INTENSITA' distingue i suoni forti da quelli deboli, dipende dall'ampiezza dell'onda TIMBRO suoni che hanno una figura diversa (forma dell'onda diversa), dipende dalla sorgente INTENSITA' SONORA l'energia che in ogni secondo attraversa perpendicolarmente una superficie di un m2 RIFLESSIONE  quando un'onda sonora incontra un'ostacolo, si riflette in modo che tale che sia come prodotta da una sorgente posta simmetricamente dietro l'ostacolo

ONDE SONORE

ECO fenomeno per cui percepiamo le onde sonore riflesse Percepiamo i suoni distinti se sono a 1/10 l'uno dall'altro (ï‚»17m) s=vt (2d=vt) (2d=spazioe percorso, v = velocità suono) t = 2d/v
EFFETTO DOPPLER si ha quando la sorgente è in movimento o quando l'ascoltatore è in movimento Se si avvicinano la frequenza percepita dall'ascoltatore è + alta della frequenza della sorgente (f asc > f sor) Se si allontanano la frequenza percepita dall'ascoltatore è + bassa della frequenza della sorgente (f asc < f sor).
CORPO LUMINOSO sorgente di luce CORPO ILLUMINATO brilla di luce riflessa, riceve la luce e la diffonde Qualsiasi corpo a temperature molto elevate può emanare luce C. TRASPARENTE lascia passare la luce C. OPACO non lascia passare la luce C. TRASLUCIDO lascia passare la luce, ma non si distinguono le forme

SUONO E SPAZIO

LUCE onda trasversale e si  propaga nel vuoto. Si ha un'ombra netta solo se la sorgente è puntiforme, altrimenti si ha una zona d'ombra e una zona di penomra CONO D'OMBRA è la zona dove non arrivano i raggi luminosi ECLISSI LUNA  sole, terra Luna (la luna si trova nel cono d'ombra della terra) ECLISSI SOLE Sole, Luna, TerraVelocità luce nel vuoto ï‚»300000000m/s