relazione di fisica sul moto del pendolo

Appunto inviato da jponi
/5

relazione di laboratorio per cercare la relazione tra il periodo e la lunghezza del pendolo.analisi fatta con tabella, calcoli, grafico e conclusione (4 pagine formato doc)

LORENZO IACOPONI 1ªD LORENZO IACOPONI 1ªD 26/11/06 RELAZIONE DI FISICA SUL MOTO DEL PENDOLO SCOPO: ricercare la relazione tra il periodo e la lunghezza del pendolo.
MATERIALE: morsetto peso asta di sostegno noce astina coccodrillo spessore STRUMENTI DI MISURA Sensibilità Portata 8) cronometro 0,01(s) 9'59”99 (s) 9) metro 0,001(m) 1,0 (m) PROCEDIMENTO Con un pendolo simile a quello riportato qua sopra, abbiamo svolto questo esperimento. Per prima cosa abbiamo regolato la lunghezza del pendolo con il metro, successivamente abbiamo portato il pendolo ad un'inclinazione pari a 15° rispetto all'asse verticale di partenza; lo abbiamo fatto oscillare e abbiamo misurato il periodo che ci impiega per fare dieci oscillazioni. Poi abbiamo eseguito le precedenti operazioni cambiando progressivamente la lunghezza del pendolo da 0.2 a 1 metro.
RACCOLTA E SVILUPPO DEI DATI T 1 0,2 0,01 0,05 9,09 0,91 0,01 0,01 0,82 0,02 0,02 0,22 0,24 0,07 2 0,4 0,01 0,025 12,03 1,20 0,01 0,01 1,64 0,02 0,01 0,31 0,24 0,04 3 0,6 0,01 0,017 15,65 1,565 0,005 0,004 2,45 0,01 0,004 0,38 0,24 0,023 4 0,8 0,01 0,0125 1,79 1,8 0,01 0,006 3,20 0,2 0,006 0,44 0,25 0,024 5 1 0,01 0,01 19,8 1,98 0,02 0,01 3,90 0,04 0,01 0,51 0,25 0,03 L = lunghezza del pendolo. T= periodo di dieci oscillazioni. T = = periodo di un'oscillazione. T = quadrato di T. CALCOLI 1) 2) 3) 4) 5) COSTRUZIONE GRAFICA K = CONCLUSIONI Dopo questo esperimento abbiamo visto che il tempo delle oscillazioni e la lunghezza del pendolo () sono direttamente proporzionali cioè il loro rapporto è sempre costante. Infatti, possiamo notare che con il pendolo a lunghezza 0,2 metri il tempo di un'oscillazione è di 0,91 secondi, mentre a lunghezza 1 metro il tempo è di 1,98 secondi .