Allungamento elastico

Appunto inviato da little5
/5

Relazione di un'esperienza di laboratorio trattata in modo esauriente (3 pagine formato doc)

Obiettivo: effettuare la misura dello spostamento di tre tipi di molle, differenti per proprietà fisiche, in seguito all’applicazione di masse diverse che vanno dai 25 g ai 125 g Materiali: - Metro in legno (100,0+-0,1) cm - Stativo - Tre molle differenti per lunghezza, struttura e materiale - Masse (di 25 g e di 50 g) e portamasse di 25 g Procedimento: prendo una molla e la appendo allo stativo, misuro la lunghezza della molla a riposo avvicinando il metro, posto verticalmente e tenuto saldo appoggiato al tavolo per mezzo di un sostegno, per essere sicura di operare una misura più esatta possibile; ottengo così una lunghezza iniziale (li).
Applico poi per livelli le masse partendo da quelle da 25 g e aggiungendone di volta in volta altre.
Una volta fatto questo misuro la lunghezza della molla (lf) e ad essa sottraggo la sua misura iniziale: ottengo così l’allungamento della molla lcm = lfcm - licm Una volta fatto questo trasformo i grammi dei pesi applicati in kg e li moltiplico per 9,8 ottenendo così la misura delle forze applicate che possono quindi essere espresse in Newton (N); trasformo poi i centimetri degli allungamenti in metri e applico la formula risolutiva per trovare la costante di elasticità.