Appunti di fisica: le più importanti definizioni

Appunto inviato da afghyz
/5

Dalla velocità alla potenza: una pagina riassuntiva e schematica con le principali definizioni della fisica (2 pagine formato doc)

VELOCITA' SCALARE: VELOCITA' SCALARE:è il valore numerico della velocità vettoriale,cioè la sua intensità.
VELOCITA' VETTORIALE:è definita come il rapporto tra il vettore spostamento di un corpo nell'intervallo di tempo /\t e l'intervallo stesso. ACCELLERAZIONE VETTORIALE:è definita come il rapporto tra la variazione del vettore velocità nell'intervallo di tempo /\t e l'intervallo stesso. M. CIRCOLARE:è il moto di un punto materiale che si muove su una traiettoria circolare in modo che il modulo della sua velocità si mantenga costante. PERIODO:intervallo di tempo impiegato da un moto periodico per descrivere un ciclo completo FREQUENZA:in un moto periodico,è il numero di ripetizioni complete del moto che avvengono nell'unità di tempo.E' l'inverso del periodo. L'unità di misura è l'hertz VELOCITA' ANGOLARE:in un moto circolare, e data dal rapporto tra l'angolo spazzato dal raggio vettore ne tempo /\t e l'intervallo /\t stesso.
ACCELLERAZIONE CENTRIPETA:in un moto su traiettoria curvilinea vi è un' accelerazione anche se il modulo della velocità è costante MOTO ARMONICO:se un punto materiale si muove di moto circolare uniforme, la sua ombra proiettata su un diametro si muove di moto armonico.L'accellerazione xo nn è costante FORZE:sono le cause che provocano il cambiamento di velocità degli oggetti.Si misura in newton. EQUILIBRIO:è la condizione nella quale un corpo inizialmente in quiete rimane in quiete. STATICA: quella parte della fisica che studia le condizioni di equilibrio. CONDIZIONE DI EQUILIBRIO X UN PUNTO MATERIALE:è in equilibrio se la somma di tutte le forze e nulla. VINCOLO:oggetto che limita il movimento di un oggetto. PIANO INCLINATO: P2=h/l *P FORZE CN LA STESSA RETTA D'AZIONE:si sommano dando,come risultante,una forza pari alla loro somma vettoriale e cn la stessa retta d'azione (es:tiro alla fune) FORZE CONCORRENTI:sono forze le cui rette di azione si intersecano nel punto P. F. PARALLELE E CONCORDI:parallele tra loro e con lo stesso verso,applicate allo stesso corpo rigido. ATRITO RADENTE DINAMICO:si esercita quando un corpo striscia su una superficie. “ “ STATICO:quando un corpo e appoggiato su una superficie senza muoversi ATRITO VOLVENTE:si ha quando un corpo ruota su una superficie DINAMICA:parte della meccanica che studia le cause del moto 1^ PRINCIPIO DELLA DINAMICA: se la forza totale applicata su un punto materiale è uguale a zero allora esso si muove a velocità costante;se un punto materiale si muove a velocità costante allora la forza totale che subisce e uguale a zero. 2^ PRINCIPIO:l'accelerazione di punto materiale è,in ogni istante,direttamente proporzionale alla forza applicata;forza e direzione hanno sempre òo stesso verso. 3^PRINCIPIO: quando un oggetto A esercita una forza su un oggetto B anche B esercita una forza su A FORZA PESO:forza costante di attrazione gravitazionale ACCELLERAZIONE DI GRAVITA':e l'accellerazione a cui sono soggetti tutti gli oggetti su cui agisce la forza peso.In una certa zon