Calcolo l'intensità di corrente con Excel

Appunto inviato da matrix191984
/5

Relazione per calcolare l'intensità di corrente con excel avendo la Resistenza e l'intensità di corrente. (file.doc, 3 pag) (0 pagine formato doc)

Classe: 3°D ABACUS Relazione per calcolare l'intensità di corrente con excel avendo la Resistenza e l'intensità di corrente.
Relazione n°1 Presentazione: Excel è composto da una griglia di colonne e righe (chiamato foglio elettronico),ogni colonna è nominata con le lettere dell'alfabeto, mentre le righe sono numerate. Poi possiamo vedere La barra degli strumenti che ci permette di usare le funzioni a noi necessarie, la barra dei menù,la barra della formattazione e la barra della funzione dove si inseriscono le formule. Infine , in basso troviamo la barra di stato. Foglio elettronico: Esercizio 1: Nella colonna A abbiamo l'intensità di corrente ,nella colonna B abbiamo i Volt mentre nella colonna C abbiamo la resistenza.
Lo scopo della nostra esercitazione è quello, avendo l'intensità di corrente(I) e la resistenza(R) di trovare la V (Volt) (secondo la legge di newton V=R*I). Nella colonna A ad ogni cella andiamo ad sommare il valore precedente più 0,5 mentre la resistenza resta costante. (Nella nostra esperienza il valore della R(22 OHM resta costante mentre il valore della I aumenta). Dopo avere trovato il valore della V Abbiamo creato il grafico che come possiamo notare dal disegno è una retta. Esercizio 2: Nel secondo esercizio la V assume sempre valore crescenti mentre la R ha valore 220 OHM. Anche in questo caso abbiamo creato il grafico ed il risultato è sempre una retta. Esercizio 3: Nel terzo esercizio la R assume un valore di 2200 OHM mentre la I assume sempre valori crescenti.