Campo elettrico creato da una carica negativa

Appunto inviato da mk46
/5

Campo elettrico creata da una carica puntiforme positiva (1 pagine formato doc)

Untitled Supponiamo di avere uno spazio inizialmente neutro rispetto a proprietà elettriche e supponiamo che in O si accenda una carica puntiforme positiva +Q.La carica +Q modifica le caratteristiche dello spazio circostante creando intorno a sé un campo elettrostatico che può essere rilevato attraverso una seconda carica puntiforme positiva +q che farà da sonda.Poniamo +q in P a causa della presenza di +Q risentirà di una forza cuoloumbiana F(P) diretta lungo la retta OP , orientata verso l'esterno del segmento P e avente modulo F(P)=KQq/OP La F varia a seconda di P nel quale viene misurata pertanto i punti dello spazio non sono più indistinguibili l'uno dall'altro rispetto alle proprietà elettriche.Per quantificare le caratteristiche del campo elettrostatico in P si deve dividere il vettore F(P) per +q e si ottiene un vettore E(P) con il verso uguale ad F e quindi rivolto verso l'esterno di P e di modulo E(P)=KQq/OP x 1/q Il primo q ed il secondo q si semplificano e rimane:E(P)=KQ/OP Le caratteristiche di E non dipendono dalla carica della sonda ma dipendono solo dalla carica + Q e dal punto P nel quale viene misurato.
Il campo elettrico creato da una carica puntiforme positiva è radicale,centrifugo,di modulo E=KQ/r .