Coefficiente di dilatazione lineare dell'alluminio

Appunto inviato da drakoken
/5

Relazione su un esperimento di laboratorio (2 pagine formato doc)

Lo scopo di quest'esperienza è quello di calcolare il coefficiente di dilatazione lineare dell'alluminio(λ) misurando l'allungamento di un cilindro(di alluminio) cavo riscaldato con dell'acqua portata ad ebollizione(100°C).


Mi sono servito dei seguenti materiali...
  • un recipiente in vetro;
  • un Bunsen;
  • due tubi in PVC;
  • un foglio di carta millimetrata;
  • una reticella;
  • un indice con spina;
  • un cilindro cavo di alluminio lungo 50 cm;
  • due basi;
  • un anello di sostegno;
  • un elemento di congiunzione;
  • un morsetto;
  • un cavaliere con foro e fenditura;
  • un cavaliere con foro;
  • alcune viti.
...e dei seguenti strumenti di misura:
  • un termometro con scala in gradi Farenith e Celsius(sX: -30°C; Xmax: +50°C);
  • un righello(sX: 0,1cm; Xmax: 30cm).
Ho proceduto nel seguente modo:

inizialmente ho montato la struttura per reggere il tubo di alluminio unendo le due basi con l'elemento di congiunzione e fissandolo al tavolo con un morsetto. Ho poi saldato alla base due cavalieri, inserendo in uno di essi l'indice e nell'altro un anello di supporto.
.