Definizioni di fisica

Appunto inviato da whitemoon
/5

Tutte le più importanti definizioni di fisica: da Traiettoria a Moto.(1 pag - formato word) (0 pagine formato doc)

TRAIETTORIA - è una linea i cui punti mobili rappresentano le singole posizioni occupate dal punto mobile (o materiale) TRAIETTORIA - è una linea i cui punti mobili rappresentano le singole posizioni occupate dal punto mobile (o materiale).
DESCRIZIONE CINEMATICA - descrizione del moto che non indaga sulle cause che lo hanno determinato. MOTO - è il cambiamento di posizione di un corpo rispetto ad un altro punto di riferimento considerato fisso. Rettilineo : la traiettoria è una retta Circolare: la traiettoria è una circonferenza Uniforme: la velocità è costante Vario: la velocità varia nel tempo. *EQUAZIONE ORARIA - è l'equazione (matematica) che mette in relazione matematica lo spazio percorso ed il tempo impiegato a percorrerlo.
MOTO VARIO - si intende per moto vario un moto che non ha caratteristiche di uniformità (cambia). VELOCITA' MEDIA - la velocità media è la velocità che un corpo avrebbe qualora percorresse uno stesso spazio nello stesso tempo con velocità uniforme. La velocità media si avvale di una misurazione indiretta (V=s/t) *MOTO UNIFORMEMENTE ACCELERATO - Fra i moti vari uno dei più semplici è quello in cui la traiettoria è rettilinea mentre la velocità cambia sempre con le stessa variazione. Questa variazione di velocità è detta accelerazione. Questo moto è detto quindi uniformemente accelerato. In fisica i termini di accelerazione e decelerazione si equivalgono e si sommano nell'unico termine accelerazione, in quanto la variazione di velocità può avvenire sia in negativo, sia in positivo. ACCELERAZIONE - rapporto tra una variazione di velocità ed un intervallo di tempo. Formule moto uniformemente accelerato- V=a?t (quando V iniziale =0) V= Vo+a?t (quando V iniziale è diverso da 0) Vm (velocità media) = Vo+Vo+a?t : 2 Vm= 2Vo+a?t : 2 ( in tutte a è costante ) Vm= Vo+ 1\2 a?t MOTO NATURALMENTE ACCELERATO- Legge caduta dei gravi: tutti i gravi, nel vuoto, cadono nello stesso modo qualunque sia il loro peso, la loro forma e la loro composizione. La caduta avviene di accelerazione costante ( di gravità ) indicata con g che varia al variare delle latitudini. Alla nostra (45°) è uguale a 9,8 m\s(quadrato); cioè un corpo in caduta libera aumenta la sua velocità di 9,8 m\s ogni secondo. V=g?t VETTORE SPOSTAMENTO - è un segmento orientato che ha come origine la posizione A e come estremo la posizione B. caratterizzato da: modulo (o intensità) = lunghezza del segmento; direzione; verso. Il modulo del vettore spostamento NON è uguale allo spazio percorso. GRANDEZZE SCALARI - sono quelle espresse da un valore che ne definisce la misura (velocità, lunghezze, etc) GRANDEZZE VETTORIALI - (come lo spostamento) sono quelle espresse da un valore che ne definisce la misura (intensità o modulo), ma anche da una direzione e da un verso. SOMMA DI VETTORI - AC= AB+BC AC è il vettore risultante o vettore somma che non ha modulo uguale alla somma dei moduli dei suoi vettori componenti. MOTO CIRCOLARE UNIFORME - è il moto di un punto materiale che descri