Fisica e definizioni

Appunto inviato da cassiopea24
/5

Brevi appunti di fisica, dai vettori al moto rettilineo uniforme e quello uniformemente accelerato. Con esempi di esercizi. (1 pagine formato doc)

Fisica: scienza sperimentale che elabora leggi con validità relativa Fisica: scienza sperimentale che elabora leggi con validità relativa.
Cinematica: studia moto senza cause. Statica: studia cause senza moto. Dinamica: studia moto in relazione a cause. Corpo in moto: se rispetto a un sistema di riferimento occupa posizioni diverse nel tempo, corpo in quiete: se occupa sempre la stessa posizione nel tempo. Per definire moto si dà legge oraria (equazione in funzione del tempo), traiettoria (linea che descrive il corpo in moto). Spazio è misura della traiettoria. Vettore (segmento orientato,rappresentazione grafica del moto di un corpo) è grandezza vettoriale, ha bisogno di tre elementi per essere definito: modulo-lunghezza vettore, direzione-retta a cui appartiene, verso-freccia.
Grandezza scalare ha bisogno solo del valore numerico per essere definita. Per sommare vettori: regola del parallelogramma e spezzata poligonale. Moltiplicazione scalare: modulo di uno per proiezione dell'altro sul vettore scelto = u · v = |v| · |u1| Vettoriale: modulo del primo per segmento perpend. del secondo sul primo = |a x b| = |a| · |b1| Direzione: perpendicolare al piano dei due vettori. Verso: verso l'alto se sovrapponendo primo su secondo forma angolo acuto in senso antiorario, verso il basso se in senso orario. Strumenti di misura: analogici (indice che si muove), digitali (valore su schermo). Sensibilità: reciproco dell'ampiezza degli intervalli su indice. Portata: quantità max che può contenere. Precisione: più è preciso quanto è minore lo scarto di valori su misure ripetute. Errori: casuali (provenienza ignota), sistematici (cattiva taratura, sempre per eccesso/difetto), di sensibilità (quando si prende valore medio e si dà per errore di sensibilità la misura per eccesso/difetto). Valore più probabile su grandezze ripetute è media. Semidispersione (d) = 1/2(xmax - xmin). Misura esatta è media +- d. Errore semplice medio = ? (delta)= ? |xi - M|/n. Deviazione standard = ? (sigma) = ??(xi - M)2/n. Moto rettilineo uniforme: moto di un corpo lungo una retta con velocità costante. Velocità: spazio percorso in un certo intervallo di tempo. V= S/t; S=V · t; t= S/V. Accelerazione: cambiamento di velocità in un intervallo di tempo. a = (V - V0) : t. at = V - V0. t = (V - V0) : a. V = V0 + at. V0 = V - at. Moto uniformemente accelerato: moto di un oggetto che rispetto a un sistema di riferimento si muove con velocità costante, cioè con uguale variazione di velocità in intervalli uguali di tempo. S = V0 · t + ½at2. Es. V=50m/s ; t=15 min; s? S=V·t. Es. V0=36 km/h ; t=4s ; V=50 km/h ; a? a=(V - V0) : t. Es. a=1m/s2 ; V0=0 ; t=10s ; V? V = V0 + at. Es. Va=120km/h ; Vb=180 km/h ; t=dopo 1h ; S? Sa=Sb ; Va·t=Vb·(t-1h) ; S=V·t. Es. Va=120km/h ; Vb=180 km/h ; S=60km ; t ? ta=tb ; Sa/Va=Sb/60-Va. Es. S1=100m ; t1=5s ; S2=100m ; t2=15s ; a? V1=S1/t1 ; V2=S2/t2 ; a=(V1-V2)/t1+t2. Es. V0=300m/s ; a=5m/s ; t=4s ; V=costante ; t=10s ; S1? S2? V = V0 + at ; Vm=(V+V0)/2 ; S1=Vm·4s ;