Legge di Snell

Appunto inviato da letixia88
/5

Dimostrazione della Legge di Snell: un raggio incidente su una superficie con un angolo i viene trasmesso con un angolo di rifrazione r il cui seno sia proporzionale al seno di i. Compresa di illustrazioni e grafici. (3 pagine formato doc)

Legge di Snell Legge di Snell In laboratorio abbiamo verificato la Legge di Snell che riguarda la riflessione, essa afferma che un raggio incidente su una superficie con un angolo i viene trasmesso con un angolo di rifrazione r il cui seno sia proporzionale al seno di i.
In formula: indice di rifrazione della prima sostanza indice di rifrazione della seconda sostanza ? = angolo del raggio incidente ? = angolo del raggio riflesso γ? angolo del raggio rifratto Per svolgere l'esperimento abbiamo utilizzato un proiettore ed una lastra di plexiglass a forma di semicerchio. Il fascio luminoso emanato dal proiettore si propaga in linea retta, dopo averne osservato la deviazione quando entra nella lastra, abbiamo misurato gli angoli di rifrazione e di incidenza che appartengono allo stesso piano.
In questa esperienza n1 sarà l'indice di rifrazione dell'aria che si può approssimare ad 1. Raccogliamo i dati in una tabella calcolando l'indice di rifrazione del plexiglass che ricaviamo dalle nostre misure. i (°) r (°) n(°) 10 6,5 1,54 20 13,5 1,45 30 20 1,46 40 25,5 1,49 50 31,5 1,46 60 36 1,47 70 39,9 1,46 80 42 1,47 85 42,1 1,48 88 42,5 1,49 89 42,6 1,47 Media dell'indice di rifrazione: Calcolo l'n medio: 1,48 circa Errore% rispetto al valore reale(1,49) e% = 0,7 % Grafico di Sin(?) in funzione di Sin(?) Angolo limite Se supero un angolo limite non si ha rifrazione, ma tutta la luce viene riflessa. Lo calcolo per il plexiglass. Esso si ha quando l'angolo di rifrazione è uguale a 90° (oltre quell'angolo si ha riflessione totale), quindi sin r = 1, che implica che: sin i = 1 / n2 Ottengo un angolo limite di 42,86° circa. Letizia Fillanti 4D.