Relazione sul coefficiente d'attrito statico

Appunto inviato da marcosorrentino891
/5

il coefficiente d'attrito statico (4 pagine formato doc)

Relazione sul coefficiente d'attrito statico - Titolo: Coefficiente d’attrito statico
Nome, Cognome e Classe: Marco Sorrentino 3 aD

Obiettivi:
Verificare e misurare il coefficiente d’attrito statico
Materiali e Strumenti utilizzati:                                                                   
    banco da lavoro
    Piano inclinato regolabile
    filo inestensibile
    metro
Contenuti Teorici:
L’attrito si manifesta come una forza che si oppone allo scorrimento di due superfici a contatto, in seguito all’azione di una forza esterna.  Fin  quando  le superfici sono ferme l’una rispetto all’altra, la forza di attrito `e di tipo statico.
F(attrito) = Ks(coefficiente statico) • F(forza perpendicolare al piano)
F (perpendicolare al piano)  =  m•g

Leggi anche Relazione sull'attrito statico

K(coefficiente) =  (F(attrito) )/(m•g)      
Descrizione della prova:
Si dispone il piano inclinato orizzontalmente con il blocco poggiato su di esso.
Si aumenta, quindi, l’angolo α, che il piano inclinato forma con il piano orizzontale.
Si continua ad aumentare l’angolo α fino a quando il blocco non inizia a scivolare; misurando questo angolo critico α si determina il coefficiente di attrito.

Leggi anche Le forze d'attrito