Taratura del pH-metro

Appunto inviato da andale83
/5

Appunti sulla taratura del pH-metro. (1 pag - formato word) (0 pagine formato doc)

pH-metro pH-metro Preparazione iniziale: L'elettrodo è asciutto.
Prima di usare il pH-metro, rimuovere il cappuccio protettivo e regolare l'elettrodo mettendolo in ammollo (immerso per 4 cm) in una soluzione tampone per un paio d'ore. Poi seguire la procedura di calibrazione seguente. Operazioni: Non essere allarmato se appaiono dei cristalli bianchi intorno al cappuccio. Questo è normale e si dissolveranno risciacquando con acqua. Se l'elettrodo è asciutto, metterlo a bagno sotto il rubinetto per pochi minuti prima di usarlo. Connettere l'elettrodo con il misuratore. Accendere il pH-metro.
Rimuovere il cappuccio protettivo e immergere la punta dell'elettrodo (per 4 cm) nella tua soluzione. Mescolare gentilmente e aspettare che il display si stabilizzi. Per migliori risultati, ricalibrare periodicamente. Dopo l'uso, sciacquare l'elettrodo con acqua per minimizzare le contaminazioni e rimettere il cappuccio protettivo. Calibrazione: Immergere l'estremità dell'elettrodo (per 4 cm) in una soluzione tampone a pH 7,01 a temperatura ambiente. Aspettare che la lettura si stabilizzi. Usare un piccolo cacciavite per modificare il pH 7 fino a che il display segni 7,01. Risciacquare l'elettrodo con acqua e immergerlo in una soluzione tampone a pH 4,01 (o 10,01). Aspettare che la lettura si stabilizzi. Con un piccolo cacciavite aggiustare il pH fino a che il display segni il valore scelto. Cambio delle batterie: Cambia le batterie quando il display schiarisce o il pH-metro non si riaccende. Rimuovere il coperchio delle batterie dal retro dello strumento Inserire 2 nuove batterie da 1,4V stando attenti alla loro polarità. Le batterie potranno essere rimesse in una zona sicura.