Anatomia funzionale e organizzazione del sistema nervoso

Appunto inviato da sassy18
/5

Caratteristiche generali del sistema di integrazione nervosa, organizzazione del snc e suoi sistemi di integrazione, midollo spinale, tronco encefalico e cervelletto, cervello, diencefalo (3 pagine formato doc)

Il sistema nervoso ha la precisa funzione di attuare, in un ambito temporale relativamente breve, le funzioni di regolazione delle risposte fisiologiche agli eventi perturbanti.
Si possono distinguere due sfere d’azione: -le risposte somatiche agli stimoli esterni integrazione sensori-motoria e avviene specie nel SN della vita di relazione (o somatico) -le risposte viscerali agli stimoli interni meccanismi di integrazione viscerale e avviene nel SN vegetativo (o autonomo) Nell’uomo bisogna aggiungere un terzo tipo di funzione, costituito dai processi mentali, che possono avvenire anche in assenza di segnali esterni e di risposte motorie. CARATTERISTICHE GENERALI DEL SISTEMA DI INTEGRAZIONE NERVOSA Lo schema generale prevede l’esistenza di: sensori che rilevino le variabili indipendenti rappresentanti l’ingresso nel sistema e le trasformino in segnali utilizzabili dal sistema.
Sono rappresentati dai recettori sensoriali, sia somatici sia viscerali, ed attuano i processi di traduzione, traformazione dei segnali esterni in scariche di potenziale d’azione da trasmettere lungo le fibre nervose...