Fisiologia del muscolo

Appunto inviato da sassy18
/5

Organizzazione del tessuto scheletrico, sviluppo e rigenerazione dei muscoli scheletrici, struttura della fibra muscolare, sistema tubolare delle fibre muscolari, proteine muscolari, contrazione, energia muscolare, sinapsi neuromuscolari (4 pagine formato doc)

Esistono tre tipi di muscoli con diversità strutturali e funzionali: -i muscoli scheletrici, implicati nel movimento; -il muscolo cardiaco, determina il flusso sanguigno; -il muscolo liscio, che sostiene la motilità degli organi interni.
ORGANIZZAZIONE DEL TESSUTO SCHELETRICO Le unità morfologiche sono le fibre muscolari, elementi cellulari di forma allungata e affusolata alle estremità, disposte parallelamente le une alle altre. -endomisio sottile avvolgimento connettivale che circonda ciascuna fibra muscolare e la separa dalle cellule adiacenti -perimisio avvolgimento connettivale che circonda gruppi di fibre che costituiscono un fascicolo. -epimisio robusto fascio connettivale che avvolge l’intero ventre muscolare, continua avvolgendo i tendini e, infine, fondendosi con il periostio del segmento osseo su cui il muscolo si inserisce Alle estremità di ogni muscolo le varie fasce muscolari si fondono e il tessuto connettivo si organizza in modo da formare delle strutture rigide, i tendini, che permettono l’inserzione del muscolo sui segmenti ossei..