Canada: territorio, popolazione ed economia

Appunto inviato da ittao
/5

Appunti di geografia sul Canada: il territorio, la popolazione, l'economia, l'ordinamento dello Stato e la storia del Canada (8 pagine formato doc)

CANADA: TERRITORIO, POPOLAZIONE ED ECONOMIA

Il Canada.

Introduzione. Il Canada è uno stato dell'America del Nord, delimitato a sud dagli Stati Uniti e a nord-ovest dall’Alaska. È bagnato a nord dal Mar Glaciale Artico, a est dall’Oceano Atlantico e ad ovest dall’Oceano Pacifico. Il Canada è, per estensione, il secondo paese al mondo dopo la Russia, la sua superficie complessiva è pari a circa 9.984.670 km² di cui 891.163, sono occupati da bacini d’acqua dolce nella regione dei Grandi Laghi e 1.424.500 dall’arcipelago artico, che comprende anche la famosa isola di Baffin. Lo stato si estende per 202.080 Km lungo le coste.
Il Canada è membro del Commonwealt e la sua capitale è Ottawa.

Tesina sul Canada: territorio, economia e popolazione

POPOLAZIONE DEL CANADA

Il territorio. Escludendo l’arcipelago artico, il territorio può essere suddiviso in cinque grandi aree: lo Scudo Canadese, il sistema montuoso degli Appalachi, i Grandi Laghi con il Bacino del San Lorenzo, le Pianure Centrali e la Catena Costiera. Lo Scudo Canadese è la macroregione più vasta del Canada; comprende tutta la penisola del Labrador, la maggior parte del Québec, il nord dell’Ontario, il Manitoba e gran parte dei territori del Nord-Ovest. La zona Orientale del Paese, è occupata dai Monti Appalachi (che interessano anche l’isola di Terranova, la Nuova Scozia e la Penisola di Gaspé, in Québec), dai Grandi Laghi e dalle Pianure del San Lorenzo. Queste ultime, ricoprono una superficie di circa 98.420 km² nella parte meridionale del Québec e dell’Ontario e presentano un territorio prevalentemente pianeggiante. In queste zone si trovano le più vaste aree coltivabili del Paese e anche le più industrializzate. A ovest dello Scuso Canadese, sono situate le Pianure Centrali, infatti in questa regione, si trovano i suoli più fertili del Paese. Nella sezione Occidentale del Canada, si estende il sistema montuoso della Catena Costiera che include anche il gruppo dei monti del Sant’ Elia. A est della Catena Costiera, si estendono le Montagne Rocciose Canadesi, mentre più a ovest una vasta regione di altopiani, le cui fertili valli sono solcate da fiumi profondi.
L’idrografia. Il Canada possiede più laghi e acque interne di qualsiasi altro paese al mondo. Oltre ai Grandi Laghi, che si estendono in gran parte negli Stati Uniti, i più estesi del Paese sono il Grande Lago degli Orsi ed il Grande Lago degli Schiavi; i laghi Winnipeg e Manitoba, sono di minore importanza, situati nella provincia del Québec. I principali fiumi Canadesi, invece, sono il San Lorenzo che sfocia nel golfo omonimo, l’Ottawa ed il Saguenay; ancora il Mackenzie e l’Athabasca che sfociano nel Mar Glaciale Artico, lo Yukon nel Mare di Bering il Fraser ed il Columbia nell’Oceano Pacifico.

Canada: territorio, popolazione e storia

CLIMA DEL CANADA

Il clima. Il clima del Canada varia notevolmente in base alla zona. Per esempio nella maggior parte dell’arcipelago artico troveremo un clima ed un ambiente glaciale, di conseguenza però, il clima si mitiga man mano che si scorre verso le aree più meridionali. Lungo la costa Occidentale del Paese, il clima è mitigato dalle correnti calde del Pacifico, che causano talvolta estese nebbie e abbondanti precipitazioni. Presso i rilievi rocciosi, invece, le precipitazioni nevose, presentano un media annua alquanto elevata, mentre più a est nella regione dell’altopiano centrale, sono estremamente aride. Qui soffia spesso un vento caldo e secco che determina improvvise variazioni climatiche.