Il continente americano: riassunto di geografia

Appunto inviato da 123c82a9k
/5

Riassunto di geografia sul continente americano (12 pagine formato doc)

CONTINENTE AMERICANO

Il continente Americano è formato da due grandi blocchi: l’America Settentrionale e l’America Meridionale, collegati da una striscia di terra:
L’istomo di Panama che con numerose isole costituisce l’America Centrale.
I due subcontinenti, sono simili, sia per la forma che per il rilievo e l’idrografia hanno
una forma triangolare: il subcontinente meridionale è più compatto, mentre quello settentrionale è più articolato.


In entrambi lungo il versante del pacifico, si innalzano imponenti formazioni montuose, con profili aspri e cime elevate.
Esse si collegano in un'unica sistema nell’America Centrale, dove si trovano numerosi vulcani.
Sul versante dell’Oceano Atlantico, sorgono i rilievi più antichi meno alti con cime arrotondate e quasi spianate dall’azione dell’erosione.
In entrambi i subcontinenti si estendono vaste pianure, percorse da grandi fiumi.

America: geografia

CONTINENTE AMERICANO GEOGRAFIA

I corsi d’acqua che si gettano nel Pacifico sono rapidi ed hanno un percorso breve, mentre quelli che sfociano nell’Atlantico sono molto lunghi, ricchi d’acqua, sono regolari e costituiscono ottime vie di comunicazione.
A causa dell’enorme estensione del continente con terre situate oltre il Circolo Polare Artico, fino a zone poco distanti dal Circolo Polare Antartico, si incontrano climi di diversi tipi: climi polari, climi continentali freddi e temperati, climi subtropicali e tropicali umidi o secchi.
Profonde diversità tra le due Americhe, si riscontrano sotto il profilo antropico per il tipo di popolazione e colonizzazione, oltre che alle caratteristiche culturali.
Per questi motivi il continente viene comunemente ripartito in due aree: L’America Anglosassone di cui fanno parte Canada e Stati Uniti, e l’America Latina che corrisponde al Messico, all’America Centrale e all’America Meridionale.
Tra i paesi dell’America Anglosassone e quelli dell’America Latina, si riscontra una notevole differenza di sviluppo culturale, sociale ed economico.
L’America Anglosassone è più avanzata socialmente, economicamente più ricca e potente, mentre quella latina ha gravi situazioni di arretratezza e povertà, oltre a numerosi problemi sociali e politici.

America: caratteristiche generali

AMERICA GEOGRAFIA RIASSUNTO

Nell’America Settentrionale predomina la cultura di tipo anglosassone, mentre alcune zone sono dominate dalla coltura latina.
A creare tale contrasto tra le due Americhe, sono state le diverse situazioni ambientali, ma soprattutto fattori umani, legati ai caratteri molto diversi della colonizzazione.
L’America ha una superficie circa quattro volte più vasta di quella dell’Europa.
Più estese sono l’America Settentrionale e l’America Meridionale, rispetto a quella centrale.
Mari - Coste - Isole e Penisole
Escludendo lo stretto di Bering, l’America è separata dagli altri continenti da spazi di mare molto vasti.
A Nord l’America è bagnata dal Mar Glaciale Artico, ad Est in alcuni tratti dall’Oceano Atlantico, ad Ovest dall’Oceano Pacifico. 

America: tesina di geografia

CONTINENTE AMERICANO STATI

America Settentrionale e Centrale. Le coste del Nordamerica sono assai frastagliate e ricche di baie, fiordi e penisole, specie nella sezione settentrionale.
Sulle coste settentrionale si apre la grande baia di Hudson, tra la vasta penisola del Labrador e la penisola di Melville.
Di fronte vi sono un grande numero di isole, riunite in arcipelaghi.
Le più ampie sono:
la Terra di Baffin, la Terra Vittoria, la terra di Banks, la Terra Principe di Galles, l’arcipelago di Parry e la grande isola di Terranova.
Sotto il profilo geografico fa parte del territorio americano anche la Groenlandia, la più grande isola del Mondo, che politicamente appartiene alla Danimarca.
Le coste e le isole del Mar Glaciale Artico sono inospitali, coperte da ghiacci per buona parte dell’anno.

.