Il Ghana

Appunto inviato da matteosamp
/5

Tutte le informazioni sul Ghana: territorio, popolazione... (7 pagine formato doc)

1 1.
INTRODUZIONE  Ghana (Republic of Ghana), repubblica dell'Africa occidentale, delimitata a nord dal Burkina, a est dal Togo, a ovest dalla Costa d'Avorio, a sud dal golfo di Guinea. Già colonia britannica nota con il nome di Costa d'Oro, ottenne l'indipendenza nel 1957 assumendo il nome dell'antico regno sudanese dal quale si pensa siano giunti gli antenati degli abitanti attuali. La superficie del paese è di 238.500 km² e la capitale è Accra. 2. TERRITORIO  Costituito perlopiù da basseterre nelle regioni centromeridionali e centrosettentrionali, il Ghana presenta alcuni rilievi collinari sia a occidente, dove crescono fitte foreste, sia a oriente. Lungo la costa, bassa, sabbiosa e priva di porti naturali, si estende una pianura solcata da numerosi fiumi e corsi d'acqua che consentono la navigazione di piccole imbarcazioni.
La regione settentrionale, che presenta una vegetazione caratteristica della savana, è drenata dai fiumi Volta Bianco e Volta Nero le cui acque, dopo essersi unite a formare il Volta, si gettano nell'oceano Atlantico. Il lago Volta, nella zona orientale del paese, è uno dei bacini artificiali più vasti del mondo. 2.1. Clima  Il clima è di tipo tropicale, ma le temperature e il regime delle precipitazioni variano in base alla distanza dal mare e all'altitudine. A esclusione della regione settentrionale, dove la stagione delle piogge va da marzo a settembre (con una media annua di 1000 mm circa), due sono i periodi in cui si concentrano le precipitazioni (1500-2000 mm all'anno): aprile-giugno e settembre-novembre. Da dicembre a marzo soffia l'harmattan, un vento secco che giunge da nord-est provocando, soprattutto nelle regioni settentrionali, una discreta escursione termica giornaliera. Nella maggior parte del paese le temperature più basse si registrano nel mese di marzo, in agosto quelle più elevate; la media annuale è di circa 26 °C. 2.2. Flora e fauna  Gran parte della vegetazione originaria è stata distrutta per cedere il posto alle colture agricole, ma a sud, dove la foresta tropicale è ancora presente, prevalgono ancora alberi come mogani e cedri. Due terzi del paese - la sezione settentrionale - sono coperti da savana, con arbusti e alberi sparsi. Anche il numero degli animali selvatici è diminuito notevolmente, sebbene siano ancora presenti molte specie come il leopardo, l'elefante, la iena, l'antilope e diversi tipi di scimmie. Tra i numerosi rettili si citano il cobra e il pitone. 3. POPOLAZIONE  La popolazione del Ghana è di circa 18.497.206 abitanti (1998), con una densità di 78 unità per km2; le zone più popolose sono quelle costiere e la regione dell'Ashanti. Nel paese sono presenti più di cinquanta gruppi etnici; il più numeroso è quello degli akan (53%), al quale appartengono i fanti, che vivono sulla costa, e gli ashanti, stanziati nelle aree centrali. Gli ahanta e gli nzema popolano il sud-ovest, mentre la zona di Accra ospita gran parte dei ga-adangme (che costituiscono il 7,6% circa del totale). Tra gl