America Meridionale

Appunto inviato da bettuska
/5

Descrizione dell'America Meridionale fisica, politica ed economica. (2 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

L'ASIA FISICA L'AMERICA MERIDIONALE FISICA Morfologia La struttura dell'America Meridionale è piuttosto semplice e ricorda per molti aspetti quella dell'America Settentrionale, sia per la forma, sia per la disposizione dei maggiori elementi morfologici.
Ha la forma pressoché triangolare con la base rivolta a Nord al Mar delle Antille e all'Oceano Atlantico ed il vertice a Sud, proteso verso le terre antartiche. Le forme costiere sono meno articolate, non presentando nessuna grande penisola e nessuna insenatura di notevole interesse, se si eccettua il Rio de la Plata. Poche anche le isole che fanno corona alla massa continentale: le maggiori sono la Terra del Fuoco a Sud, l'arcipelago cileno lungo la costa pacifica meridionale e Trinidad a Nord.
Rilievo L'America Meridionale è scomponibile in poche unità fondamentali: la Cordigliera delle Ande, le pianure centrali e gli altipiani orientali. Le Ande sono costituite da una serie di catene molto elevate e dal rilievo aspro, che divergono nel settore settentrionale. Le catene racchiudono spesso estesi altipiani, come quello della Bolivia. Le alteterre orientali sono rappresentate dagli altipiani della Guyana e del Brasile, separate dal bacino del Rio delle Amazzoni. Le basseterre centrali si articolano nel bacino dell'Orinoco, quello del Rio delle Amazzoni e quello del Paranà - Uruguay. Geologia La formazione degli altipiani orientali è geologicamente la più antica tra tutti gli elementi che compongono l'America Meridionale; si tratta di massicci archeozoici e paleozoici. Le Ande sono di formazione più recente, essendo state innalzate dall'orogenesi alpina. Le basseterre centrali sono costituite da sedimenti cenozoici e neozoici. Clima Il clima della Regione è direttamente influenzato dalla sua posizione astronomica, per circa 2/3 compresa nella fascia tropicale e per il resto nella zona temperata australe. Nella fascia torrida, il clima è caldo - umido, con alti indici di piovosità lungo le coste caraibiche e nell'Amazzonia, mentre nel bacino dell'Orinoco e nelle regione interne dell'altopiano del Brasile, le precipitazioni si fanno più scarse. Il clima della regione Andina è influenzato dall'altitudine, che permette buone possibilità di insediamento umano anche nella regione equatoriale. Nelle regioni meridionali, la temperatura decresce a mano a mano che si procede verso Sud, tanto che nella Terra del Fuoco si hanno caratteristiche subpolari. Idrografia La disposizione della Cordigliera delle Ande, a ridosso del litorale pacifico, determina una notevole differenza: quelli che tributano all'Oceano Pacifico sono generalmente brevi e di scarsa importanza, quelli che tributano all'Oceano Atlantico hanno lunghezza e portata notevoli. Verso Nord scorrono il Magdalena e l'Orinoco, verso Est scende il Rio delle Amazzoni, dall'Altopiano del Brasile scendono il Tocantins, il São Francisco, il Paranà e il Paraguay che tributano, con l'Uruguay, al Rio della Plata. Il continente sudamericano è povero di bacini