Il Marocco

Appunto inviato da confa86
/5

Breve ricerca sul Marocco e le sue città più importanti. (file.doc, 2 pag) (0 pagine formato doc)

Marocco Marocco NOME: Marocco CAPITALE: Rabat FORMA DI GOVERNO: Monarchia costituzionale POPOLAZIONE: 26 239 000 ( arabi 70%, berberi 30% ) SUPERFICIE: 448 730 kmq LINGUA: arabo, dialetti berberi, francese RELIGIONE: mussulmana 98,7%, cristiani 1,1% MONETA: Dirham = 142,50 £ TERRITORIO Confina con l'Algeria a est e a sud /est, con il Sahara occidentale a sud ovest e si affaccia a nord est al Mar Mediterraneo, a nord ovest e a nord ovest all'Oceano Atlantico.
Il territorio morfologicamente è assai vario, comprende una fascia costiera di oltre 1600 km e una serie di altopiani che dalla costa si elevano fino a saldarsi alle catene montuose interne, i rilievi del Rif, del medio Atlante, dell'alto Atlante e dell'Antiatlante. Le massime altezze sono superiori anche ai 4000 m, sono raggiunte dall'Atlante ( Monte Toubkal, 4165 m ).
Il clima mediterraneo interessa la regione montuosa del Rif, specialmente le parti meno elevate del suo versante esterno, il clima Atlantico la parte occidentale del paese, il clima continentale le regioni interne montuose, il Sahariano tutto il territorio che si stende a sud dell'Alto Atlante. Il fiume principale è l'Oum-er-Rbia che nascie nel Medio Atlante e che, attraversati gli altopiani del Chaouia sfocia nell'Atlantico poco a nord di El-Jadida. Le principali città sono: Casablanca, Tangeri, Marrakech., Fès, Meknès. Le città più importanti: Casa?anca: Situata a metà strada tra Fès e Marrakech . CasaBlanca è la città più grande dei regno del Marocco . Non è possibile stabilire con precisione l'origine della città,, poiché il luogo era probabilmente abitato sin dai tempi più , antichi. Nel corso degli ultimi decenni, CasaBlanca a conosciuto un notevolissimo sviluppo. Lo sviluppo che continua interrotto fino ai nostri giorni,e favorito essenzialmente dalla sua posizione geografica, al centro dei Marocco atlantico. La popolazione, costituita da stranieri, marocchini provenienti da altre città, in particolare da Fès, e soprattutto da contadini in cerca di lavoro, continua a crescere a ritmo sostenuto. Marrakech: E' una delle quattro città imperiali del Marocco. Da quando è sceso al trono, re Hassan Il a dotato Marrakech di attrezzature e di infrastrutture di altissima qualità. li periodo migliore per programmare una visita va da Novembre a Maggio. li sole è sopportabile e dietro ai rigogliosi palmeti svettano le cime coperte di neve dei monti dell'altro atlante. Tangeri: - Bagnata dall' Atlantico e dal Mediterraneo, Tangeri si contraddistingue per la sua storia e per la sua posizione geografica. Seconda la legenda sarebbe stata fondata da Anteo 9figlio di Nettuno e della Terra, dopo aver soffocato Anteo ed aver separato I'Africa dall' Europa, Ercole avrebbe dato Tingi, figlia di Anteo, in sposa al proprio figlio, Donde il nome Tingis conferito alla città. Nel 1471 i portoghesi tornarono vincitori a Tangeri occupandola durante un secolo. Ma nel 1662 gli inglesi la occuparono definitivamente. Rabat: Situata alla foce del Oued B