America Settentrionale

Appunto inviato da maximilian2231
/5

Posizione, climi, ambienti climatici, idrografia, orografia, storia, popolazione, New York, economia e società, politica, qualità della vita. (9 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

AMERICA SETTENTRIONALE AMERICA SETTENTRIONALE Il Canada degli Stati Uniti occupano gran parte dell'America settentrionale, un territorio bagnato a nord dal mare glaciale Artico, a ovest dall'oceano Pacifico, a est dall'oceano Atlantico.
E non estensione dei due paesi è all'origine della grande varietà di climi, ambienti e paesaggi che li caratterizza. Agli Stati Uniti appartengono le Hawaii, un arcipelago di isole vulcaniche situate nell'oceano Pacifico a 5000 km dalle coste americane. Climi In Canada predomina un clima continentale freddo, con inverni molto lunghi e rigidi ed estati brevi e afose. La generale rigidità del clima è dovuta anche l'influsso esercitato dalle gelide acque della baia di Hudson, che penetra fin nel cuore del continente, e alle masse d'aria fredde provenienti dalle regioni polari.
A parità di latitudine, le coste orientali della Canada hanno temperature medie nettamente inferiori rispetto all'Europa. Anche la costa atlantica degli Stati Uniti fino all'fiume Hudson risente dell'influsso della corrente del Labrador. In florida e nella fascia costiera del golfo del Messico il clima è invece il tipo subtropicale, con temperature elevate e abbondanti piovosità. In Alaska il clima è molto rigido con temperature medie si mantengono per otto mesi all'anno inferiori a 0 gradi. Condizioni climatiche sempre più miti caratterizzano invece la costa canadese del Pacifico a mano a mano che si scende verso sud, grazie alla corrente calda e del Kuro Shio. Le coste pacifiche degli Stati Uniti sono influenzate dalla corrente fredda della California, che rinfresca la regione settentrionale caratterizzata da un clima di tipo mediterraneo; più arida invece è la California meridionale. Nella regione delle grandi pianure interne il clima è fortemente continentale( inverni rigidi, estati calde e secche), con piovosità decrescente da est a ovest; le regioni occidentali (Nevada, Utah, Colorado ), riparate dalle catene costiere che bloccano le masse d'aria umida provenienti dal Pacifico sono caratterizzate da un clima caldo e arido di tipo desertico. Ambienti climatici L'intenso sviluppo economico e tecnologico della seconda metà del secolo ha comportato seri problemi ambientali. Negli anni 80 sono state varate leggi più severe contro l'inquinamento e sono stati approntati programmi di risanamento e recupero del territorio, spesso ostacolati, però, dalle grandi compagnie industriali. Negli USA vaste aree sono protette attraverso un sistema di 355 parchi nazionali, tra cui il più noto è quello di Yellowstone. Anche in Canada l'immenso patrimonio naturalistico è tutelato da numerosi parchi nazionali; il maggiore è il Wood Baffalo Park, nella regione nord occidentale del paese. Idrografia Il maggior fiume dell'America settentrionale è il Mississippi(3778 Km), che nasce dal lago Itasca, in Minnesota, e attraverso la pianura statunitense sfocia con un grande delta nel golfo del Messico. I suoi principali affluenti sono il Missouri, l'Ohio, l'Arkansas e