America centrale: riassunto di geografia

Appunto inviato da cetta89
/5

Riassunto di geografia sull'America centrale: popolazione, economia, territorio e clima (2 pagine formato doc)

AMERICA CENTRALE RIASSUNTO

Scheda sull’analisi dell’America Centrale
-Continente: America
1.Posizione geografica:
a.Confini: a nord confina con gli Stati uniti d’America, ad est confina con l’Oceano Atlantico, il mar delle Antille e il golfo del Messico, a sud confina con la Colombia, ad ovest confina con l’Oceano Pacifico;
b.I mari che lo circondano: Oceano Atlantico, Oceano pacifico e il Mar delle Antille;

America centrale e Caraibi: riassunto

AMERICA CENTRALE POPOLAZIONE

2.Spazi naturali:
Coste: le coste atlantiche, dell’immenso Golfo del Messico, sono basse e orlate di lagune.

Le coste del Pacifico sono, invece, rocciose, anche se non mancano tratti pianeggianti e bassi litorali;
Isole: La parte insulare dell’America Centrale è articolata in due estesi arcipelaghi: le Grandi e le Piccole Antille.
Le Grandi Antille comprendono le isole Bahama, Cuba, Hispaniola, Giamaica, Puerto Rico. Le Piccole Antille formano un ventaglio che parte dalla costa colombiana e termina a Puerto Rico, esse comprendono: le Isole Vergini, Saint Kitts e Nevis, Antigua e Barbuda, Guadalupa, Domenica, Martinica, St. Lucia, St. Vincent, Grenadine, le isole Barbados, Grenada, Trinidad, Tobago e le Antille Olandesi;
Golfi: Golfo delle California, Golfo di Tehuantepec, Golfo di Fonseca, Golfo di Panamà, Golfo di Darien, Golfo di Honduras, Golfo del Messico, Golfo di Venezuela e la Baia di Campeche;

America: riassunto di geografia

AMERICA CENTRALE TERRITORIO

Penisole: penisola della Florida, penisola della California, penisola di Nicoya, penisola dello Yucatan e la penisola de la Guajira;
Capi: capo Falso, capo Gracias a Dios, capo Catoche, capo Carnaveral e capo Sable;
Stretti: stretto della Florida e il Canale di Panamà;
b.Le catene montuose: In Messico una serie di catene, le sierre, ora affacciate ora allineate le une alle altre, corrono parallele alla costa. Le catene più importanti sono: la Sierra Madre Occidentale, la Sierra Madre Orientale e ad esse si aggiungono la Sierra del Nayarit, la Sierra Madre del Sud, la Sierra di Oaxaca. Fra le sierre si estende l’Altopiano del Messico, segnato da brevi canyon. Tra questi rilievi spiccano altissimi i vulcani del Messico: in testa a tutti c’è il Citlaltépetl (alto 5700m), che è la più alta vetta del paese; poi c’è anche il Popocatépetl.
Anche nelle Antille si elevano vette superiori ai 3000m nella Cordigliera Centrale. Un’importante caratteristica di queste terre è l’azione ancora oggi molto forte dei sismi e delle eruzioni vulcaniche;

America centrale: riassunto

AMERICA CENTRALE GEOGRAFIA

Altopiani: altopiano del Messico;
c.Acque interne:
Laghi: Sono numerose le conche lacustri nei bacini chiusi degli altipiani. Il lago Chapala, il Managua ed il Nicaragua;
Fiumi: i fiumi più importanti di questi territori sono: il Rio Grande, che si trova al confine tra Messico e Stati Uniti, il Rio Balsas e il Rio Grande de Santiago;
d.Clima: il clima tropico-equatoriale è diffuso in tutta l’America Centrale, sia istmica che insulare. Il caldo e l’umidità sono quindi le caratteristiche tipiche di quest’area; l’altimetria ha notevole influenza in Messsico, tanto da consentire la distinzione delle fasce delle tierras templedas, delle tierras calientes e delle tierras frìas. Irregolare è la distribuzione delle precipitazioni: assai scarse nella “mesa” e nella penisola californiana verso sud; nelle Antille invece le piogge sono abbondanti ed hanno carattere stagionale.