Gran Bretagna: geografia e storia

Appunto inviato da stex00
/5

Gran Bretagna: geografia (confini, territorio, monti e catene, pianure, fiumi e laghi, mari, clima, risorse, popolazione), rapporti internazionali, economia e storia (4 pagine formato doc)

GRAN BRETAGNA: GEOGRAFIA

Gran Bretagna.

Nome: Gran Bretagna. Storia. Popolata dai Celti fu conquistata da romani nel I° secolo D.C.. La cristianizzazione del paese cominciò nel IV secolo D.C. I romani nel 907 lasciarono l'isola che fu invasa dagli angli e dai sassoni. Questi respinsero le popolazioni celtiche all'estremità del territorio e fondarono la eptarchia anglosassone. Nel 1060 venne conquistata dai normanni di Guglielmo il Conquistatore. La nobiltà normanna e sassone riuscì a strappare alla monarchia la MAGNA CHARTA LIBERTATUM (1215), primo patto costituzionale. Edoardo terzo avanzò pretese al trono di Francia, scatenando così la guerra dei cent'anni.

Gran Bretagna: geografia

POPOLAZIONE REGNO UNITO

Nel 1455 si ebbe la guerra delle Due Rose.

Il Re Enrico VIII staccò l'Inghilterra dalla chiesa cattolica nel 1583. La Regina Maria abolì ogni forma di protestantesimo anglicano, definitivamente ripristinato e organizzato dalla sorella Elisabetta I . Dopo la restaurazione seguita a CROMWELL (1660) ci furono:
• l'intervento nella guerra dei sette anni,
• la rivoluzione industriale,
• la ribellione delle colonie d'America,
• il conflitto fra queste (la madrepatria e la creazione degli Stati Uniti);
• la lotta contro Napoleone I,
• il regno della Regina Vittoria, imperatrice delle Indie,
• la partecipazione vittoriosa alle due guerre mondiali,
• la concessione dell'indipendenza di quasi tutte le colonie dell'immenso impero britannico,
• l'adesione alla C.E.E.,
• lo stato di guerriglia fra cattolici e protestanti dell'Irlanda del Nord.
LOC. GEOGRAFICA: E' situata nell'Europa Centrale

Regno Unito: geografia

CONFINI REGNO UNITO

CONFINI:
• a nord con l'Oceano Atlantico,
• a est con il Mare del Nord,
• a sud- con il Canale della Manica,
• a ovest con l'Oceano Atlantico e il Mare d'Irlanda.
POSIZIONE: Occupa il territorio compreso tra:
• il fiume Tamigi a sud,
• il Galles a Ovest,
• la valle della Scozia a nord,
• il Mare del Nord ad est,
• lo stretto di Dover a sud-est.
TERRITORIO: Il territorio è occupato prevalentemente da prati e pascoli. Il rimanente viene coltivato.

Regno Unito: riassunto di geografia

FIUMI DEL REGNO UNITO

CARATTERISTICHE FISICHE: L'Inghilterra, montuosa a nord ed a sud-ovest, è per buona parte pianeggiante, con fiumi brevi ma a regime perenne, ha numerosi piccoli laghi di origine glaciale, coste ripide e scoscese ricche di insenature. Il Galles, montuoso, è costituito da altipiani interrotti da profonde valli erbose. L'Irlanda del Nord presenta una pianura centrale dove si apre l'ampio lago di Neagh.

Ricerca sulla Gran Bretagna

MONTAGNE DEL REGNO UNITO

MONTI E CATENE:
• MONTI GRAMPIANI (M. Ben Nevis m. 1343)
• MONTI CHEVIOT
• MONTI DEL CUMBERLAND
• CATENA DEI PENNINI
• MONTI CAMBRICI
• MONTI HIGHLANDS
PIANURE: Nell'Irlanda del Nord sorge una pianura centrale
FIUMI:
• TAMIGI
• TYNE
• TEES
• HUMBER
• SEVERN
• MERSEY

Tesina di geografia sull'Inghilterra

LAGHI DEL REGNO UNITO

LAGHI:
• LOCH NESS
• LEVEN
• LOMOND
• TAY
• ECK
• ARVE
• LUYDAN
• RANNOCK
• TREIGH
• EICHT
• KATRINE
• NEAGH
MARI:
• MAR DEL NORD
• OCEANO ATLANTICO
• MAR D'IRLANDA
CLIMA: Il clima è temperato, grazie soprattutto all'influsso della corrente del golfo, è molto umido, con precipitazioni e nebbie frequenti.
In Inghilterra vi sono inverni miti, estati tiepide e deboli escursioni termiche. L'umidità favorisce la vegetazione.