L'Africa fisica

Appunto inviato da chiaretta91
/5

Aspetti fisici del continente africano (1 pagine formato doc)

Il continente africano si estende in latitudine dal 37° Nord al 34° Sud, e in longitudine dal 16°Ovest al 52° Est, attraversato a metà dall’equatore, del Tropico del Capricorno a Sud e dal Tropico del Cancro a nord.
Ha una forma approssimativa descritta come la somma di un trapezio e di un triangolo. 
MORFOLOGIA E CLIMA
Il settentrione è occupato dal deserto del Sarah che si estende per tutto il nord insieme a territori con steppe di rade piante spinose, resistenti ala siccità.
Nell’Africa centrale e nel centro ovest troviamo savane di vari tipi, dove le “piogge lunghe” durano un paio di mesi(di solito aprile-giugno) e le “piogge corte” circa 1 mese(solitamente a dicembre) ma anche foreste pluviali verso ovest. 
A pochissima distanza dall’equatore vi troviamo il Kilimangiaro, la vetta più alta dell’Africa


Nel meridione, troviamo di nuovo une parte desertica a sud-ovest,il Namib e il Kalahari,insieme a steppe e anche savane.
Dal punto di visto climatico, l’Africa ha tanti diversi tipi di clima che dipendono dall’insolazione e dall’altitudine.


.