Artide e Antartide: geografia e storia

Appunto inviato da princi17
/5

Georgrafia e storia delle esplorazioni dell'Artide e dell'Antartide: riassunto (2 pagine formato doc)

ARTIDE E ANTARTIDE: GEOGRAFIA E STORIA

Artide.

L'Artide e' costituito dalle terre incluse nel Circolo Polare Artico, ossia: le zone piu' settentrionali dell'Europa, dell'Asia e dell'America, e il gruppo delle isole sparse nel Mar Glaciale Artico.
GEOGRAFIA
Il clima e' molto rigido. La temperatura oscilla fra i -10 e i -20 gradi centigradi, con minime di -50 nella Siberia e massime di +10 in estate. Le stagioni sono ridotte a due sole: l'estate, con 186 giorni d'insolazione, e l'inverno con 179 giorni di buio.
La flora e' limitata alle latitudini piu' basse, ed e' rappresentata da tundre, salici nani e muschi; la fauna e' presente con un numero notevole di specie. Nella tundra prevalgono gli animali da pelliccia e la renna; i carnivori sono rappresentati dall'orso bianco, lupi e volpi polari; nel mare si trovano trichechi, foche e balene. Le popolazioni sono rappresentate dagli eschimesi nelle terre americane, le cui risorse sono rappresentate dalla caccia e dalla pesca; dai lapponi, ziriani e samoidei nelle terre artiche europee e asiatiche, che formano gruppi nomadi dediti all'allevamento delle renne. Il sottosuolo e' ricco di giacimenti auriferi, piombo, petrolio, ferro e carboni fossili. Lo sviluppo economico e' legato a quello delle vie di comunicazione: i fiumi, che però possono essere utilizzati solo per un limitato periodo dell'anno, quando non sono gelati, e l'aviazione.

Stati Uniti d'America: popolazione, geografia ed economia

A CHI APPARTIENE L'ARTIDE

Storia. Le esplorazioni dell'Artide ebbero inizio per trovare una via dall'Atlantico al Pacifico lungo le coste delle Terre Artiche Asiatiche (passaggio a Nord Est) e delle terre Artiche Americane (passaggio a Nord Ovest). Furono fatti molti tentativi per la ricerca del passaggio di NordEst. Chancellor si spinse fino al Mar Bianco nel 1553; Bering, via terra, raggiunse la penisola dei Ciukci nel 1741 e finalmente nel 1878 Nordenskjold effettuò il passaggio dello stretto di Bering. Per la ricerca del passaggio di Nord Ovest ricordiamo i viaggi di Baffin (1616). Nel 1909 Peary raggiunse per primo il Polo Nord; nel 1983 l'italiano Fogar tentò di emularne l'impresa. Il primo a sorvolare il Polo fu Amundsen con il dirigibile Norge. Nel 1958 il sommergibile atomico americano Nautilus compì la prima traversata sottomarina dell'Artide. Durante la seconda guerra mondiale, la regione artica ebbe molta importanza per i rifornimenti bellici angloamericani all'URSS. Dopo il 1945 queste regioni furono considerate importanti sia dagli americani che dai sovietici. In seguito agli accordi del Patto Atlantico e' stato completato il sistema difensivo artico con l'allestimento di linee radar.

Ricerca sugli eschimesi: come vivono, usi e costumi

CIRCOLO POLARE ANTARTICO

Antartide. E' un continente compreso quasi interamente all'interno del Circolo Polare Antartico. Ha una superficie di 13.000.000 di km quadrati oltre a numerose isole.
Geografia. L'intero continente e' coperto da una calotta di ghiaccio di spessore anche superiore ai 3.000 metri. E' caratterizzato da numerosi altipiani molto vasti ed ha catene montuose, come la catena Regina Alessandra, con cime che superano i 4.000 metri di altezza. recentemente si e' scoperto che catene montuose come la Regina Maud hanno vette che paiono superare i 5.000 metri. Le coste di questo continente sono piatte e regolari, ma in certi punti frastagliatissime; formano due grandi insenature che sono i mari di Weddell e di Ross. Il clima e' estremamente rigido e raggiunge temperature di -60 gradi centigradi durante l'inverno. Nel 1960 si e' raggiunta la temperatura di -88 gradi centigradi; raramente d' estate supera gli 0 gradi. La vegetazione e' rappresentata solo da licheni e muschio, mentre la fauna comprende numerose specie di pesci, animali, uccelli marini, cetacei, foche, otarie, orsi e pinguini. Non e' abitata dall'uomo.

Gli Inuit: riassunto

ARTIDE E ANTARTIDE: RIASSUNTO

Storia. L'Antartide fu scoperto dal capitano Cook nel 1773. Le esplorazioni iniziarono nel 1819 ad opera dell' Americano Palmer. Nel 1823 l'inglese Weddell arrivava fino al golfo, ora chiamato col suo nome. L'inglese Ross nel 1843 raggiunse lo stretto di Mc Murdo e la Terra Vittoria, arrivando fino al 78 grado e 9 primi di latitudine sud. L'inglese Scotto riuscì a raggiungere gli 82 e 17 di latitudine. Il 14 dicembre del 1911 il norvegese Amundsen riuscì a conquistare il polo.