La distribuzione degli uomini sulla Terra

Appunto inviato da amica1991
/5

La distribuzione degli uomini sulla Terra: densità demografica, fattori naturali e fattori umani. (1 pagine formato doc)

Untitled La distribuzione degli uomini sulla Terra Quando studiamo la popolazione di una determinata area, il primo aspetto da prendere in considerazione è la sua distribuzione su quel territorio, cioè il rapporto esistente tra il numero di abitanti e la superficie in cui essi sono presenti.
Tale rapporto si chiama densità demografica e viene espresso solitamente in abitanti/km2 . La densità demografica è un indicatore geografico molto utile che tuttavia deve essere messo in rapporto anche con altri indicatori sociali ed economici. Infatti quando parliamo di densità demografica non dobbiamo dimenticare che si tratta di una media, e che come tale essa può nascondere forti differenze tra le varie aree del territorio presso in esame. Non corrisponde mai dunque ad una situazione reale.
La distribuzione della popolazione del Mondo non è uniforme: si passa da vaste regioni quasi disabitate a regioni dove si susseguono città e metropoli abitate da decine di milioni di individui. Queste differenze sono determinate da fattori naturali e umani. I fattori naturali La grande maggioranza della popolazione terrestre è concentrata nelle fasce temperate e tropicali, mentre le regioni con clima molto freddo o molto arido sono praticamente disabitate. I fattori umani Si tratta di fattori storici ed economici: storici perché le alte concentrazioni umane corrispondono in gran parte alle regioni di più antico popolamento dove sono fiorite antiche civiltà; economici perché nelle regioni più sviluppate, le grandi concentrazioni umane corrispondono alle aree urbane, mentre le zone agricole sono caratterizzate da una densità molto bassa. Nelle regioni meno sviluppate troviamo anche regioni rurali con una elevata densità demografica. Nel Mondo si distinguono tre grandi regioni dove si concentra più della metà della popolazione mondiale e dove la densità è quasi dovunque elevata: si tratta dell'Asia orientale, Asia meridionale ed Europa occidentale e centrale. Un'elevata densità demografica in altre regioni meno estese: il Nord-est americano, l'Indonesia, il Sud-est brasiliano e il Golfo di Guinea. Infine si notano alcune regioni del mondo molto estese che presentano una popolazione assai rada, e vaste regioni praticamente disabitate.