I problemi del Terzo Mondo: le malattie

Appunto inviato da nytro86
/5

I problemi del Terzo mondo: ricerca sulle malattie più frequenti che affliggono i paesi del Terzo mondo (2 pagine formato doc)

PROBLEMI DEL TERZO MONDO: LE MALATTIE

Le malattie nei paesi del Terzo mondo.

Nel Terzo mondo la carenza di cibo provoca spesso malattie da avitaminosi (carenza di vitamine) che possono essere mortali.
Avitaminosi A - Provoca malattie all'occhio, alla pelle e alle mucose. All'occhio provoca la xeroftalmia che provoca la cheratinizzazione e la secchezza della congiuntiva e nei casi più gravi, se si estende alla cornea, può determinare una perdita della vista.
Si tratta di una diminuzione di trasparenza e ispessimento del tessuto (o epitelio) che riveste la congiuntiva che è la mucosa che ricopre e congiunge la parte anteriore del globo oculare e la parete interna delle palpebre.
Cheratinizzazione= trasformazione naturale o patologica in cheratina delle cellule cornee dell'epidermide.
Cheratina= sostanza elaborata dalle cellule epidermiche della cute, componente fondamentale di elementi di protezione come peli, unghie e corna.
Si possono manifestare anche infezioni degli organi epiteliali (cute, mucosa delle vie urinarie, delle vie respiratorie).
La cute è secca, ruvida e si desquama.

I problemi del Terzo mondo: riassunto

IL TERZO MONDO E I SUOI PROBLEMI

Avitaminosi D. Nei bambini si manifesta con il rachitismo e nell'adulto con l'osteomalacia e l'osteoporosi. Nel bambino le ossa più colpite sono quelle del cranio se la malattia interviene nei primi mesi di vita, il torace se si presenta nei nel secondo semestre, gli arti se si presenta nel secondo anno di vita.
Nel cranio si verifica una chiusura ritardata delle fontanelle e una deformazione, i denti spuntano in ritardo e hanno difetti nello smalto e anomalie nella posizione.
Nel torace c'è una deformazione della colonna vertebrale che tende a incurvarsi molto in avanti, l'addome è gonfio per l'accumulo di gas nell'intestino o nello stomaco, negli arti inferiori la deformazione di del femore e della tibia porta all'aspetto delle gambe a parentesi o a X e anche le ossa del bacino possono deformarsi.
L'osteomalacia colpisce soprattutto le donne in gravidanza e allattamento e colpisce soprattutto le ossa del bacino, in età avanzata colpisce soprattutto la colonna vertebrale e il torace e le ossa diventano pieghevole e si deformano sotto il carico.
L'osteoporosi è caratterizzata da una diminuzione del tessuto osseo con conseguente fragilità e quindi rischi di fratture.

I problemi del Terzo Mondo: la condizione dei bambini

PROBLEMI DEI PAESI DEL TERZO MONDO

Avitaminosi K - comporta predisposizione alle emorragie.
Avitaminosi B1 - Provoca disturbi al tessuto nervoso, a quello muscolare e all'acqua corporea. La più grave malattia attraverso cui si manifesta è il beri-beri. I suoi sintomi sono la polinevrite, una infiammazione contemporanea di più tronchi nervosi provocando dolore; l'anasarca, un rigonfiamento di tutto il corpo per infiltrazione di sostanze liquide nei tessuti
E' una malattia che si manifesta soprattutto nei paesi tropicali e subtropicali  cina,  giappone, india brasile, nelle persone che si alimentano soprattutto di riso brillato in cui difetta la presenza di vitamina B.
La brillatura è una operazione che si fa sul seme naturale del riso che lo priva della pula, il suo rivestimento naturale, e lo ricopre di una patina a base di talco e glucosio, questa operazione toglie al riso integrale le vitamine contenute nel suo involucro.

La fame nel Terzo mondo: tema