Un mondo ineguale

Appunto inviato da sugarlove1988
/5

Annotazioni sul sottosviluppo, la Triade ed i paesi in via di sviluppo (5 pagine formato doc)

Lo sviluppo indica la capacità di soddisfare i bisogni primari della popolazione e contemporaneamente migliorare la loro qualità della vita.
Questo implica una crescita del reddito e della produzione, il progredire del livello di istruzione e delle condizioni sanitarie ed una diminuzione del tasso di disoccupazione e degli squilibri sociali.

Il sottosviluppo indica bassi redditi e scarsa produzione industriale, basso livello di istruzione, pessime condizioni sanitarie, ma anche forti disparità sociali ed alti livelli di disoccupazione.

Attualmente i divari di sviluppo sono indicati dalla divisione tra il Nord del mondo, caratterizzato da un alto livello di vita e il Sud del mondo, dove le condizioni di vita sono basse.

Le differenti disponibilità alimentari demarcano la differenza fra il Nord e il Sud del mondo. Nell'emisfero settentrionale la popolazione assume spesso più calorie giornaliere di quelle necessarie causando problemi di sovrappeso e obesità, mentre nell'emisfero meridionale 800 milioni di persone soffrono di problemi di malnutrizione.

La differenza fra i paesi sviluppati e quelli sottosviluppati si può notare analizzando la crescita numerica della popolazione.
Nei primi si verifica un basso aumento del tasso demografico, mentre nei paesi sottosviluppati si registra una crescita di popolazione molto elevata.

Un ulteriore causa di sottosviluppo è la situazione geopolitica perché i conflitti armati determinano un peggioramento delle condizioni di vita.

La divisione tra il Nord e il Sud del mondo non è statistica in quanto i paesi possono essere soggetti ad un peggioramento o ad un miglioramento.