I Paesi Bassi

Appunto inviato da paolathebest
/5

Schema dei Paesi Bassi: aspetto fisico, tracce del passato, segni del presente, economia, insediamenti e collegamenti (2 pagine formato doc)

Clima Nei Paesi Bassi è oceanico, con inverni gelati per piccoli periodi ed estati fresche, i venti e ovest portano l'umido, piove più a sud, dove sono intense costantemente.
Ambienti Nonostante la numerosa popolazione, troviamo numerose aree protette private sostenute dallo Stato. Si alternano dune sabbiose, fitti boschi e zone paludose. Sulle coste troviamo tanti e vari uccelli. Polder Sono aree strappate al mare, formano la zona del Flevoland, dove troviamo città in via di sviluppo, nonostante quest'attività si sia fermata per motivi ecologici-finanziari. Fiumi Sono basilari, anche se è solo la foce: troviamo il Reno con ramificazioni, la Schelda e la Mosa, tutti hanno ampi delta.
Isole Le isole Frisone sono i resti di un antico arco di terra, che oggi è separato da piccoli canali che vanno nel Waddenzee. LE TRACCE DEL PASSATO Intorno al 1300 iniziarono a creare i Polder e, in seguito, applicarono le pompe idrovore, per aspirare l'acqua con "mulini" che la trasportavano con canali di scarico...