Ricerca sull'Olanda

Appunto inviato da capuzz
/5

Ricerca sull'Olanda (Documento word, 9 pag.) (0 pagine formato doc)

INTRODUZIONE INTRODUZIONE L'Olanda è situata al centro dell'Europa Occidentale tra il terzo ed il settimo meridiano di Greenwich, confina a sud con il Belgio, a est con la Germania, mentre a nord e a ovest è bagnata dal Mare del Nord.
Fanno parte del Regno le Antille Olandesi e Aruba . I Paesi Bassi hanno una superficie di 41.526 kmq ed il territorio si presenta con una forma riconducibile a un triangolo rettangolo ; fatta eccezione per le modeste alture, che si elevano nell'estremo sud, il territorio è interamente pianeggiante. La Regione delle basseterre, a ovest, è solcata da canali, fiumi e mari interni. A est e a sud si estende l'Alta Olanda , il cui suolo è appena al di sopra del livello del mare, con rilievi che superano raramente i 50 m.
Quasi la metà del territorio è costituita da sabbie e per il 38% è formata da argille marine e fluviali. Gli Olandesi hanno strappato nei secoli le loro terre alle acque per mezzo di un complesso sistema di argini, dighe e canali, riuscendo ad aumentare di circa 1/5 l'area della terraferma. I territori che si affacciano sul Mar del Nord sono formati per lo più da una sequenza di dune e di dighe che hanno la funzione di proteggere il retroterra fittamente popolato. Tra le dune ed il mare si estendono a perdita d'occhio distese di sabbia annoverate fra le più estese del vecchio continente. Il territorio nazionale è attraversato da un grande numero di fiumi, i principali sono il Reno e la Mosa, e di canali, quasi tutti navigabili. LA CUCINA Le abitudini alimentari degli olandesi, sono molto affini a quelle degli Inglesi. Un'abbondante colazione del mattino è seguita da un veloce e frugale pasto di mezzogiorno. La cena è invece copiosa e nutriente. La cucina dei Paesi Bassi è sostanzialmente semplice, a base di uova, latte formaggio, verdure e pesce. La prima colazione, Koffietafel, è generalmente a base di formaggio, salumi e prosciutto, uova e dolce. Il pranzo di mezzogiorno, Uitsmijter , è a base di tartine di notevole varietà, fette di pane con prosciutto cotto, uova fritte e lattuga. Il caffè e il te vengono di norma consumati nel pomeriggio. La cena serale è di solito costituita da un antipasto o piatto freddo, seguito da una minestra. Molto abbondante il contorno di verdure di tutti i generi, data la notevole produzione in ogni periodo dell'anno. Una delle voci più significative dalla cucina olandese è costituita dal pesce. Il piatto tipico, è l'aringa, che viene venduta generalmente affumicata, sui caratteristici haringkar, carretto delle aringhe. Molto buone anche le anguille e i polpi cui sovente si affiancano i frutti di mare; saporite e di ottima qualità le cozze e le ostriche della Zelanda. Tra le specialità tipiche olandesi : la zuppa di piselli, la zuppa di anguille, la zuppa di anguille con verdure, la zuppa di verdure, i cavolini con salsiccia affumicata, la bistecca di manzo, il riso con carne bianca, il pollo arrosto, il baccalà, l'anguilla e la sogliola. Tra i dolci ed i dessert un posto