Spazio geografico: definizione

Appunto inviato da tary87
/5

le strutture e organizzazioni territoriali, concetto di regione geografica e tipi tematici di regione. Definizione di spazio geografico (2 pagine formato doc)

SPAZIO GEOGRAFICO: DEFINIZIONE

Lo spazio geografico e le relazioni spaziali.

La geografia non si occupa dei singoli oggetti, ma delle relazioni che legano tali oggetti tra loro e alle caratteristiche proprie dei luoghi. In particolare la geografia economica si occupa della localizzazione dei fatti economici nello spazio come risultato di relazioni spaziali verticali (con i luoghi) e orizzontali (tra soggetti economici). L’insieme delle relazioni spaziali, che si infittiscono in certe aree e si diradano in altre, permette di individuare le regioni geografiche.
Strutture e organizzazioni territoriali. Nel passato si credette di poter spiegare la geografia economica ricorrendo a fattori naturali e a regolarità geografico – naturali.
Per esempio, venivano stabiliti rapporti di causa – effetto tra la distribuzione dei climi e quella delle forme di economia.
Oggi sappiamo che lo spazio naturale spiega solo una parte della geografia economica e non la più importante.
Le caratteristiche naturali dei luoghi sono semplici condizioni potenziali che, in presenza di altre condizioni di ordine culturale, politico – sociale e ovviamente di ordine economico, possono di volta in volta spiegare l’articolazione geografica dei fatti economici.

Geografia culturale: definizione


COS'E' LO SPAZIO GEOGRAFICO

Il concetto di regione geografica. Nel senso più vasto, per regione geografica si intende una porzione della superficie terrestre che presenta i seguenti requisiti:
•    È costituita da un insieme di luoghi contigui;
•    Tali luoghi hanno tutti qualche caratteristica comune tra loro;
•    Essi si differenziano, invece, in base alle stesse caratteristiche, rispetto ai luoghi circostanti che non fanno parte di quella regione.
Nell’uso comune, per “regione” si intende la dimensione territoriale immediatamente inferiore a quella nazionale, mentre la regione geografica può essere una piccola radura di un bosco, occupata da terreni coltivati, così come è una regione geografica quella nord – atlantica.

Spazio geografico e la globalizzazione: riassunto


DEFINIZIONE DI SPAZIO GEOGRAFICO

Tipi tematici di regione. A seconda dei criteri scelti per individuare le regioni, queste possono essere di vari tipi:
•    La regione naturale: è identificata dalle sue caratteristiche fisiche e in essa prevalgono pertanto relazioni di tipo verticale;
•    La regione politico – amministrativa: è ben definita rispetto al resto del territorio dai confini istituzionalmente riconosciuti, tuttavia spesso essa è omogenea soltanto perché soggetta all’autorità di uno stesso ente amministrativo o politico;
•    La regione storica: è anch’essa spesso in prima analisi caratterizzata da fatti fisici e naturali, a cui tuttavia si sovrappongono peculiarità legate ad un tipo di cultura e di storia;
•    La regione culturale: è omogenea dal punto di vista etnico – culturale;
•    La regione economica: al suo interno assumono un’importanza fondamentale le relazioni orizzontali, senza tuttavia eliminare quelle verticali.