Gli squilibri nel rapporto uomo-ambiente

Appunto inviato da darkamnesia
/5

Breve riassunto sugli squilibri ambientali. (1 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

Capitolo 4: Gli squilibri nel rapporto uomo-ambiente Capitolo 4: Gli squilibri nel rapporto uomo-ambiente 4.1 Gli squilibri ambientali pag.60 L'inquinamento, causato dalla difficoltà di adattare l'azione dell'uomo ai ritmi e alle esigenze della natura, provoca numerose conseguenze sugli ecosistemi.
Un altro esempio dopo l'inquinamento è dato dalla cattiva gestione dei suoli, che provoca un'erosione accelerata, se abbandonati, o la desertificazione, se sfruttati malamente. Anche il dissesto idrogeologico è spesso causato dall'incuria umana o dalla sottovalutazione dei limiti delle risorse ambientali. Le conseguenze ambientali che iniziano ora a farsi vedere, in un prossimo futuro diventeranno probabilmente sempre più vistose e negative.
Con il riciclo si raggiungono tre risultati: Non viene consumato altro spazio per accumulare rifiuti; Si recuperano materie prime preziose e spesso rare; Non si inquinano il territorio, le acque e l'aria. 4.1 Gli squilibri ambientali pag. 61 L'inquinamento del suolo e dell'acqua è una conseguenza diretta dell'industrializzazione. Con l'aumento della produzione, in particolare dopo la Seconda Guerra Mondiale, il problema dell'inquinamento ha raggiunto dimensioni preoccupanti per qualsiasi Stato. Molti prodotti dell'inquinamento, lasciati nell'ambiente sotto forma solida, liquida o gassosa, tendono infatti a diffondersi lontano dai luoghi di produzione inquinando anche altre aree.