Grammatica greca

Appunto inviato da nata88
/5

nozioni fondamentali di grammatica greca (19 pagine formato doc)

I SEGNI I SEGNI Spiriti : ? Spirito aspro (aspirazione) ? Spirito dolce Gli spiriti si trovano sulle vocali, sui dittonghi e sulla rho (?) VOCALI : sulla Hipsilon (?) è sempre aspro; sulle vocali può essere dolce o aspro; sulle maiuscole si mette in alto a destra DITTONGHI : lo spirito si mette sul secondo elemento RHO (?) : quando si hanno due rho attaccate si ha sia lo spirito dolce che quello aspro Accento : L'accento può essere: ACUTO : / : elevamento di voce GRAVE : \ : abbassamento di voce CIRCONFLESSO : ? : innalzamento e abbassamento di voce L'accento acuto può cadere fino non oltre la terzultima sillaba; Se l'accento cade sull'ultima la parola è ossitona Se l'accento cade sulla penultima sillaba la parola è parossitona Se l'accento cade sulla terzultima sillaba la parola è proparossitona L'accento può cadere sia sulle vocali lunghe che quelle brevi L'accento grave solo in una parola ossitona non seguita da segno di interpunzione L'accento circonflesso può cadere solo su vocali lunghe o su dittonghi e solo sull'ultima o penultima sillaba Se l'accento cade sull'ultima sillaba la parola è perispomena Se l'accento cade sulla penultima sillaba la parola è properispomena Segni di interpunzione : Fino al 3° secolo i segni di interpunzione non esistevano e i caratteri erano tutti maiuscoli.
Dal 3° secolo a.C.
i grammatici alessandrini introdussero i segni di interpunzione che sono : PUNTO FERMO : . PUNTO E VIRGOLA E DUE PUNTI : PUNTO INTERROGATIVO : ; PUNTO ESCLAMATIVO : non esiste VIRGOLA : , LE VOCALI Vocale : elemento che costituisce una sillaba a se Le vocali si differenziano per quantità, qualità e timbro. Brevi: ? ? ? Quantità: Lunghe: ? ? ? Ancipiti: ? ? ? ? ? Aspre: ? ? ? ? ? ? ? ? ? Qualità : Dolci: ? ? ? Chiaro: ? ? ? ? ?? Timbro: Medio: ? Scuro: ? ? ? ? ? Dittongo: unione di una vocale aspra e una dolce Vocale aspra breve + vocale dolce = dittongo proprio Vocale aspra Lunga + vocale aspra = dittongo improprio LE CONSONANTI Le consonanti greche si dividono in : 9 mute (suono immediato) 5 sonore (suono continuo) 3 doppie Le mute si dividono in: Labiali : ? ? ? ? ρ Luogo articolazione : Gutturali : ? ? γ ? ? Dentali : ? ? δ ? ? Sorde: ? ? ? ? ? Sonorità : Sonore : ? ? γ ? δ Aspirate : ρ ? ? ? ? Le sonore si dividono in: Liquide: ? ? ρ Sonore : Nasali: ? ? ? Sibilanti: σ Le doppie si dividono in : ? ( ?, γ, ? ? σ? Doppie : ? ( ?, ?, ? ? σ? ? ( δ ? σ? LE SILLABE Se la vocale è seguita da consonante la sillaba è breve Se la vocale è seguita da una vocale che non forma dittongo è breve Se la vocale è breve la sillaba è breve Se la vocale è lunga p c'è un dittongo la sillaba è lunga Se la vocale è seguita da due consonati o da una consonante doppia la sillaba è lunga Se le due consonanti sono muta + nasale o liquida, la vocale che precede è ancipite Le parole possono terminare solo con vocali, dittonghi o con le consonanti ? ? σ ? ? ? ? ? ? Non tutte le parole hann