Scoperte scientifiche del periodo ellenistico

Appunto inviato da lila67
/5

aristarco di samo ,tolomeo, ecc... (1 pagine formato doc)

Matteo Lai III° A 02/10/06 Matteo Lai III° A 02/10/06 Scoperte scientifiche del periodo ellenistico Aristarco di Samo (310-230 a.C.) sostenne la teoria che fosse la Terra a ruotare intorno al Sole e non viceversa, preludendo al sistema elaborato molti secoli dopo da Keplero e Galileo.
Eratostene di Cirene (273-192 a.C.), riuscì a determinare con buona approssimazione la misura del meridiano terrestre e a definire la circonferenza della Terra,che stabilì nella misura di 250'000 stadi,vale a dire circa 44'000 chilometri (la misura esatta è di poco superiore ai 40'000 chilometri). L'opera maggiore di Claudio Tolomeo si chiamava Grande sintassi matematica; confutando la teoria eliocentrica, Tolomeo sostenne che era il Sole a girare intorno alla Terra.
La sua teoria si fondava su un calcolo precisissimo delle orbite di tutti i pianeti, sicché si pensò che essa fosse definitivamente dimostrata: per calcolare i movimenti reciproci dei pianeti Tolomeo inventò uno strumento di misurazione detto astrolabio,che rimase in uso sino all'epoca rinascimentale.