Il cuore e la circolazione

Appunto inviato da smoke1979
/5

Descrizione del cuore e della circolazione (2 pagine formato )

Il cuore è un muscolo involontario che batte e si contrae senza il controllo della nostra volontà (classificazione secondo la funzionalità: volontario, involontario, secondo la morfologia: si dividono in lisci e striati ).

RELAZIONE SULL'ANATOMIA E LA FISIOLOGIA DEL CUORE (Clicca qui >>)


E un muscolo striato ( definizione morfologica: muscoli striati; detti striati perché ricchi di proteine, Actina e Miosina che aiutano la contrazione; quando il muscolo si contrae queste proteine si intersecano fra di loro cioè entrano una dentro l'altra, si vedono quindi le strie).
Di solito i muscoli involontari sono lisci e quelli volontari sono striati , quindi il cuore essendo striato involontario è un'eccezione.

IL CUORE (Clicca qui >>)


Il cuore ha la forma di un cono rovesciato della grandezza di un pugno e ha la funzione di pompa.
Si trova in uno spazio fra i polmoni che si chiama MEDIASTINO, con la testa inclinata verso sinistra, questo spiega il perché il polmone di sinistra sia più piccolo (il polmone è formato da due lobi anziché da tre come il destro.)

APPUNTO SULLA CIRCOLAZIONE (Clicca qui >>)


Il cuore è rivestito esternamente da una membrana protettiva e si chiama PERICARDIO (fa parte del tessuto epiteliale).

Gli strati che compongono il cuore sono
PERICARDIO :membrana sierosa
MIOCARDIO :tessuto muscolare (parte che pulsa)
ENDOCARDIO:tessuto che riveste il cuore internamente ed è a contatto con il sangue.
 Il cuore è diviso verticalmente da un SETTO CARDIACO , che a sua volta si divide in quattro camere cardiache, due ATRI e due Ventricoli..