Riassunto sull'immunità

Appunto inviato da annamariapiras74
/5

descrizione dell'immunità, la profilassi immunitaria e i metodi di prevenzione (4 pagine formato doc)

Riassunto sull'immunità - L’immunità è quel particolare stato di resistenza di un soggetto nei confronti di una malattia infettiva, in seguito alla formazione da parte del suo organismo di particolari sostanze chiamate anticorpi, che reagendo con sostanze estranee (batteri, virus, parassiti, ecc.) sono in grado di impedire l’instaurazione del processo morboso.
L’immunità può essere: aspecifica e specifica.
L’immunità aspecifica è costituita da fattori cellulari e umorali.
I fattori cellulari comprendono il processo di fagocitosi e quello di pinocitosi (la cellula ingloba la parte estranea e la digerisce).
I fattori umorali comprendono il lisozima, l’interferone e il complemento.


-I fattori umorali: il lisozima è un enzima scoperto nel 1822 da Fleming nel muco nasale.
Nell’uomo si trova nella saliva, nelle lacrime, nel plasma e nel latte.
Ed esso svolge un’azione antibatterica, soprattutto nei confronti dei Grampositivi (batteri).
Il complemento è un sistema enzimatico, che si trova nel siero in forma inattiva.
Questo sistema enzimatico è formato da 9 proteine e affinché il complemento possa svolgere le proprie funzioni, deve essere attivato.
L’attivazione può avvenire attraverso 2 vie: la prima della quale è definita classica e la seconda è detta alternativa.