Assistenza infermieristica nella fase preoperatoria

Appunto inviato da misslucry91
/5

appunti di infermieristica sull'assistenza nella fase preoperatoria, accoglienza e accompagnamento del paziente in questa fase: igiene del corpo, disinfezione, somministrazione terapia, consenso informato, preparazione intestinale, digiuno preoperatorio e informazione sul post operatorio (3 pagine formato doc)

ASSISTENZA INFERMIERISTICA FASE PREOPERATORIA

Appunti di infermieristica.

Assistenza infermieristica preoperatoria: La fase preoperatoria del paziente incomincia nell’attimo in cui viene presa la decisione di realizzare l’intervento chirurgico e si conclude con lo spostamento della persona in sala operatoria.     
Nella fase preoperatoria si persegue soprattutto un obiettivo formativo, provvedendo a dare al paziente le indicazioni e tutte le notizie relative alle attività che bisogna adottare prima di un intervento chirurgico e rispondendo in questo modo ai suoi interrogativi e ai suoi dubbi inerenti l’intervento, l’anestesia, il preoperatorio e il postoperatorio. Nella fase postoperatoria invece si mira a raggiungere invece più un obiettivo di tipo educativo.
L’intervento chirurgico provoca stress nel paziente e l’informazione è tesa proprio a ridurlo.

Assistenza infermieristica al paziente chirurgico nella fase intraoperatoria


ASSISTENZA AL PAZIENTE CHIRURGICO

Il consenso informato rappresenta il principio della legalità dell’attività assistenziale e dell’intervento, la persona assistita ha il diritto di essere a conoscenza di tutte le informazioni sulla propria salute e scegliere quando e se sottoporsi ad un intervento. Il consenso informato deve comprendere la descrizione della procedura, i benefici aspettati ma anche i rischi e le alternative possibili all’intervento. Il consenso deve essere necessariamente scritto e può essere annullato in qualsiasi momento dalla persona interessata. Inoltre l’equipe medica ed infermieristica deve compiere la valutazione del rischio operatorio attraverso anamnesi, esame obiettivo e test specifici ma anche la valutazione del rischio infettivo.

Assistenza infermieristica al paziente con tumore alla mammella


ASSISTENZA INFERMIERISTICA PREOPERATORIA E POSTOPERATORIA

I farmaci utilizzati normalmente nel quotidiano dal paziente durante il preoperatorio possono però sovrapporsi o influenzare il postoperatorio. Quindi alcuni farmaci devono venir sospesi, il paziente deve quindi esserne a conoscenza quanto prima. Alcuni farmaci devono essere sempre assunti nonostante l’intervento chirurgico imminente e tra essi ricordiamo: betabloccanti e clonidina, antiepilettici, cortisonici, antiasmatici, antipsicotici, ansiolitici e antiparkinsoniani.